Connect with us

News

UFFICIALE. Livorno, scelto il successore di Breda: Tramezzani è il nuovo allenatore

Lunedì l’esonero di Roberto Breda (qui, l’approfondimento). Il Livorno ha ufficializzato il successore: si tratta di Paolo Tramezzani. Ex calciatore di Inter e Piacenza fra le altre, è alla sua prima esperienza in Italia dopo aver iniziato la carriera di allenatore nel 2012 come vice della nazionale albanese. Successivamente ha guidato Lugano e Sion in Svizzera. Nel 2018 conquista il titolo nazionale con il club cipriota dell’Apoel Nicosia.

Tramezzani ha il compito di risollevare il Livorno, attualmente ultimo in classifica e reduce da un filotto negativo di quattro gare senza vittoria (tre sconfitte ed un pareggio).

Di seguito il comunicato del club labronico:

“L’A.S. Livorno Calcio comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra al signor Paolo Tramezzani.

Nato a Castelnovo Ne’ Monti (Re) il 30/7/1970, Tramezzani da calciatore ha militato nelle fila di Inter, Venezia, Cesena, Piacenza, Totthenham, Atalanta e Pro Patria. Ha iniziato la sua carriera da allenatore nel 2012 come vice della nazionale di Albania. Dopo quattro stagioni, nel 2016, allena la prima squadra del Lugano e poi quella del Sion. Nel 2018 è allenatore dell’Apoel di Nicosia, team con il quale vince il titolo nazionale di Cipro.

La conferenza stampa di presentazione di mister Paolo Tramezzani avrà luogo il giorno 13/12/2019, alle ore 12:30, nella sala riunioni del Centro Coni di Tirrenia. Il Club amaranto rivolge a mister Tramezzani un caloroso benvenuto ed auguri di buon lavoro”.

Fonte foto: Pagina Facebook Livorno Calcio

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News