Connect with us

News

Anderson, forfait a scopo precauzionale: rientro possibile già col Verona per un incrocio speciale

Un duro contrasto, la brutta caduta sul prato del Vigorito, la corsa all’ospedale Rummo di Benevento ed il sollievo dall’esito degli esami. Pericolo scampato per Djavan Anderson che domani sera sarà all’Arechi soltanto da spettatore. L’esterno olandese di origine giamaicana è staro convocato da Stefano Colantuono per la sfida all’Ascoli di Vivarini, ma non sarà della partita. Una scelta unicamente precauzionale considerato che clinicamente il calciatore non ha problemi, se non normali capogiri dettati dal movimento innaturale del collo. Il tecnico granata conta di riaverlo a disposizione già da mercoledì quando la squadra si ritroverà subito in campo dopo il turno infrasettimanale per preparare la sfida al Verona. Lo staff medico valuterà sul campo le condizioni di Anderson: dovesse riuscire ad allenarsi senza problemi – com’è lecito auspicarsi – sarà a disposizione per la sfida agli scaligeri di Grosso.

Sarebbe un incrocio particolare per Anderson, lanciato proprio da Grosso con la maglia del Bari. L’ex eroe di Berlino avrebbe voluto portarlo con sé anche in Veneto, ma la Lazio è stata brava a chiudere l’operazione ed a dirottare il calciatore in prestito a Salerno.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News