Connect with us

Calciomercato

A Milano Assemblea di Lega e di… mercato: incontri importanti per Jallow e Casasola

Non solo il futuro del format del campionato di B, oggetto di estenuanti polemiche e querelle giudiziarie la scorsa estate. Oggi in via Rosellini a Milano si discuterà anche e soprattutto di calciomercato a margine dell’Assemblea dei club di cadetteria. Sarà ovviamente presente anche la Salernitana, occasione per sedersi al tavolo e definire – tra le altre – le posizioni di due calciatori: Lamin Jallow e Tiago Casasola.

Capitolo Jallow: l’avvocato Sorrentino, agente dell’attaccante gambiano, è stato convocato dalla dirigenza oggi a Milano per fare il punto della situazione. Malgrado il deludente rendimento del girone d’andata, la Salernitana vorrebbe trattenerlo consapevole delle difficoltà nel reperire sul mercato di gennaio un’alternativa a buon mercato. Jallow in passato aveva manifestato la volontà di cambiare aria, ma l’avvento di Gregucci e soprattutto lumi certi sul proprio futuro (è in prestito dal Chievo con obbligo di riscatto in caso di promozione della Salernitana in A) potrebbero indurlo a rimanere a Salerno. Difficile che il club decida di anticipare il riscatto del calciatore, anche in presenza di un congruo sconto sul prezzo del riscatto fissato a poco meno di due milioni di euro. Probabile che tutto resti com’è e che l’incontro serva semplicemente a rassicurare Jallow ed il suo entourage su presente e futuro: la dirigenza continua a nutrire stima incondizionata nelle qualità dell’attaccante gambiano, protagonista in questi mesi più per le sue estenuanti odissee per rientrare dall’Africa che per le prestazioni in campo.

Con Maurizio Setti, patron del Verona, invece si parlerà del passaggio di Tiago Casasola in Veneto. La trattativa per la cessione dell’argentino è avviata ma vanno approfondite cifre, formule e contropartite. La base è un prestito con obbligo di riscatto a cifre da stabilire più una contropartita a scelta tra Karamoko Cissè e Fabio Eguelfi. L’operazione è laboriosa e necessita di tempo, ma filtra ottimismo. Oggi, probabilmente, se ne saprà di più.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Calciomercato

Segnala questo articolo via Email