Connect with us

Giovanili

VIDEO. Procopio deluso: “Ci siamo abbassati troppo dopo il gol, cambi non hanno inciso”

Mastica amaro Gianluca Procopio, tecnico della Salernitana Primavera superata per 3-1 nel match odierno al ‘Volpe’ (clicca qui per leggere l’articolo). Una sfida mal interpretata dai granatini come evidenziato a fine gara dal trainer: “Affrontavamo una delle squadre più forti del campionato, ha grande palleggio e qualità tecniche. Dopo il gol la squadra non mi è piaciuta, ci siamo abbassati troppo e abbiamo fatto di tutto per farli pareggiare. Poi abbiamo concesso il rigore a fine primo tempo. Nella ripresa eravamo in partita, ma i cambi non hanno dato nulla”.

Le sostituzioni, dunque, non hanno cambiato la partita come si aspettava Procopio: “Pensavo in qualcosa di diverso, ma nonostante il loro grande palleggio, i gol ce li siamo fatti da soli. Inutile cercare scuse, se contro queste squadre non vinci i duelli e commetti disattenzioni arrivi alla sconfitta. Non è il modulo a fare la differenza, ma l’aspetto mentale. È tutto il collettivo che non mi ha convinto, soprattutto nella ripresa”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili