Connect with us

Giovanili

FOTO E VIDEO. Primavera ko, al Volpe passa il Frosinone

SALERNITANA-FROSINONE 1-3 CAMPIONATO NAZIONALE PRIMAVERA 2 11a GIORNATA RITORNO

SALERNITANA: De Matteis, Motoc, De Lorenzo (21’ st Bammacaro), Iervolino, Perrone, Tumminelli (32’ st Garofalo), Marangoni, Sabatino (21’ st Guerra), Guida, Saponara (16’ st Palmieri), Russo. A disp. Sorrentino, Giliberti, Grasso, Iuliano, Siena, Cannavale, Vitolo. All. Procopio.

FROSINONE: Palmisani, Bouabre, Benacquista, Milazzo (37’ st Battisti), Kamensek (15’ st Giordani), Bracaglia, Cangianiello (42’ st Bianchi), Peres, Jirillo, Favale (42’ st Di Palma), Pittaccio (37’ st Scognamiglio).
A disp. Vilardi, Rosati, Bruno.
All. Gorgone.

ARBITRO: Sig. Gianluca Grasso di Ariano Irpino (Terenzio/Caputo)

AMMONITI: 29’ pt Sabatino (S), 44’ pt Motoc (S), 6’ st Kamensek (F)

MARCATORI: 25’ pt Guida (S), 45’ Favale (F), 26’ st Pittaccio (F), 30’ st Cangianiello (F)

NOTE: angolo 3-4, 2’ pt, 4’ st.


Pesante passivo per i granatini al Volpe contro il Frosinone terzo in classifica del Campionato Nazionale Primavera 2, che si impone per 3-1. Ad assistere alla gara dei granatini anche l’ex giocatore Gabionetta, che ha vestito i colori granata dal 2014 al 2016. Al 15’ prima vera conclusione in porta di Milazzo per gli ospiti, ma la sfera si spegne sul fondo. Saponara al 19’ salta due avversari dopo essere stato lanciato in profondità e cerca in mezzo all’area dei frusinati Marangoni, non riuscendo a trovarlo per un soffio. Saponara cerca il lungo linea al 22’ per Guida, che vince un rimpallo con Bouabre, arriva davanti a Palmisani e calcia col sinistro non trovando lo specchio della porta.

Penalty al 24’ per i padroni di casa: Russo dribbla un avversario e trova Guida in area di rigore che, isolato, cerca il dribbling e costringe al fallo il difensore gialloblù, provocando il calcio di rigore, trasformato poi perfettamente un minuto dopo da Guida. Punizione per gli ospiti al 30’, battuta in maniera molto insidiosa da Favale, ma esce benissimo De Matteis coi pugni. Milazzo ancora il più pericoloso degli ospiti ed infatti al 32’ si invola sulla fascia destra e la mette benissimo in mezzo, ma nessuno dei frusinati riesce a trovare la deviazione vincente. Anche la Salernitana pericolosa in ripartenza e al 34’ Marangoni viene servito al limite dell’area e calcia di prima intenzione, facendo scoccare un gran tiro, spedito in corner da Palmisani.

Milazzo ancora pericolosissimo al 38’, ma stavolta sciupa letteralmente una grande occasione per pareggiare il match: lanciato in profondità si ritrova a tu per tu con De Matteis, ma calcia alto di poco sopra la traversa. Un minuto dopo ancora Milazzo protagonista in area di rigore, ma calcia tra le gambe del portiere granata, che ancora una volta salva i suoi. Occasione clamorosa al 42’ per il Frosinone: Favale con una serpentina strepitosa salta due avversari e giunge in area granata, ma anche stavolta De Matteis sfoggia una parata di rara bellezza. Rigore da una parte e dall’altra: al 44’ Cangianiello prova il tiro in area granata ma viene contrastato fallosamente da Motoc, il quale provoca un penalty, che viene anche questa volta trasformato dal rigorista, che è Favale, il quale riporta la partita in una situazione di parità.

Al 14’ della ripresa prima vera offensiva del secondo tempo, da parte dei frusinati con Jirillo che prova il tiro-cross in area ma De Matteis è ben posizionato e blocca in sicurezza. Pittaccio al 26’ esegue una giocata fantastica per far sfilare il pallone al compagno e dopo aver vinto un rimpallo si ritrova libero di calciare al volo in area granata trovando un goal fantastico, che sblocca il match, indirizzando i suoi verso i 3 punti.
Pittaccio al 30’ è ancora protagonista e stavolta autore di un grande assist per Favale, che vince un contrasto e sulla palla vacante si avventa Cangianiello, che spiazza De Matteis per il gol dell’1-3.
Al 39’ Scognamiglio semina il panico in area di rigore avversaria e dopo un paio di dribbling calcia ma chiude troppo col sinistro, non beccando la porta granata per un soffio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili