Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: Motoc distratto, Iervolino troppo piatto. Male tutti i subentrati

DE MATTEIS 5,5: Non ha remore sulle palle alte e si fa sempre sentire, ma cosi rischia al 41’ su Milazzo. Un minuto dopo gran risposta su Favale al primo vero tiro pericoloso. Sui gol non poteva fare di più.

MOTOC 4,5: Intervento alla disperata su Cangianiello, travolgendo uomo e pallone, l’arbitro assegna rigore e ammonizione. In ritardo anche sugli inserimenti da cui scaturiscono secondo e terzo gol del Frosinone.

PERRONE 5: Da perno della difesa a tre non è brillante come al solito. Fatica in copertura sui tanti inserimenti dei centrocampisti e dei trequartisti.

TUMMINELLI 6: Sempre ben posizionato, sempre sul pezzo, quasi impossibile superarlo, non si prende mai rischi  (dal 32’ GAROFALO 4,5: Sbaglia tutti i palloni che tocca).

MARANGONI 6: Svolge bene tutti i compiti di un quinto, sia quando si spinge in avanti che quando ripiega. Riconquista molti palloni nel primo tempo, dando il via a qualche buona ripartenza ed è tra i più pericolosi dei suoi.

RUSSO 5,5: Sua la percussione centrale che porta al rigore guadagnato da Guida. Prova a mettere intensità a centrocampo, ma il Frosinone ne mette di più.

IERVOLINO 5: Non riesce mai a trovare i tempi per aggredire i centrocampisti ciociari, che ruotano benissimo e fanno viaggiare veloce il pallone, mettendo costantemente sotto pressione la difesa che non riesce a controllare queste iniziative senza aiuto dal centrocampo.

SABATINO 5,5: Lotta molto e si prende il primo giallo della gara che finisce per limitarlo. Troppo scolastico quando ha la palla tra i piedi (dal 21’ st GUERRA 5: Si presenta con uno stop sbagliato che fa infuriare il suo allenatore. Poi commette un altro paio di errori banali che non aiutano la squadra messa fortemente sotto pressione).

DE LORENZO 5: Nel miglior momento della Salernitana è quello meno in partita. Sbaglia diversi cambi di gioco, viene costantemente attaccato da Bouabre e messo in mezzo alle triangolazioni ciociare da quel lato (dal 21’ st BAMMACARO 5: Come tutti gli altri subentrati dalla panchina non ha impatto sulla gara. Prima in mezzo al campo e poi sull’esterno non riesce a mostrare la dua qualitá, anzi rischia grosso con delle giocate di fino nei momenti sbagliati).

SAPONARA 6: In palla, parte con due belle imbeccate, la prima prende di pochissimo in controtempo Marangoni sul secondo palo, la seconda viene sprecata da un incomprensibile tiro-cross di Guida (dal 16’ st PALMIERI 5: Non riesce in nessun modo a farsi coinvolgere, anche se i compagni non lo aiutano servendolo solo con palloni alti su cui non riesce mai ad arrivare).

GUIDA 5,5: Spreca un’ottima occasione su suggerimento fi Saponara, ma poi si guadagna il rigore al 25’ con una bella serie di sterzate. Lo trasforma lui stesso andando forte e centrale senza rischiare. Nella ripresa scompare completamente dalla partita.


All. PROCOPIO 5,5: Nuova veste tattica per i suoi granatini con il 5-3-2 riproposto dopo la trasferta in casa dello Spezia. A inizio partita la maggiore densità e copertura in mezzo al campo funziona bene contro il Frosinone che cerca molto i dialoghi bello stretto e fra le linee. Dopo il gol del vantaggio però le linee si appiattiscono e a centrocampo non bastano i richiami a Iervolino, i ciociari iniziano a fare quello che vogliono, trovando sempre il modo di liberare un uomo. Nella ripresa le forze fresche non producono gli effetti sperati, anzi i granatini perdono ritmo e punti di riferimento.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili