Connect with us

Calciomercato

UFFICIALE. Verdi si immerge nella Salernitana: è già al Mary Rosy

Atterrato ieri in Campania con la futura moglie Laura, oggi è il suo giorno. La Salernitana ha ufficializzato l’ingaggio di Simone Verdi, centrocampista offensivo (e all’occorrenza esterno d’attacco) classe ’92 che arriva dal Torino, annunciando anche il suo numero di maglia, ovvero il 10. Confermato, dunque, l’asse col club di Urbano Cairo che Danilo Iervolino aveva sibillinamente annunciato nelle ore successiva alla presentazione dell’offerta poi accettata dai trustee. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto.

Prima giornata salernitana

Passa da un granata all’altro. Il calciatore è animato da tanta voglia di riscatto. Fantasia ed esperienza al servizio di Colantuono, che ha accolto Verdi già intorno alle 13 al Mary Rosy, dove il ragazzo è arrivato con congruo anticipo rispetto all’orario dell’allenamento, il suo primo con il cavalluccio sul petto, per avere il tempo anche di posare per le foto di rito e rilasciare le prime dichiarazioni da giocatore della Salernitana ai media ufficiali della società. In precedenza, aveva pranzato presso un noto ristorante cittadino che è solito accogliere i nuovi acquisti granata da tempo. A Salerno ritrova Bonazzoli, suo compagno nelle file del Torino l’anno scorso.

La carriera

Cresciuto nel settore giovanile del Milan, Simone Verdi ha vissuto la sua miglior stagione (2017/2018) con la maglia del Bologna: dieci gol ed altrettanti assist in trentaquattro partite. Nell’estate successiva il passaggio al Napoli, ma senza l’atteso salto di qualità. Negli ultimi anni ha dovuto fare i conti con qualche problema fisico: quest’anno ha racimolato appena 43′ trascorsi in campo. A Salerno potrà tornare ad essere protagonista e i numeri per farlo ci sono tutti: 191 presenze e 27 gol in massima divisione rappresentano un ottimo biglietto da visita. Oltre alle casacche di Bologna, Napoli e naturalmente Torino, Verdi ha indossato anche quelle di Juve Stabia, Empoli, Eibar nella Liga Spagnola e Carpi (con l’ex granata Castori in panca).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato