Connect with us

Serie B

Serie B, programma 20ma: derby veneto nell’anticipo, domenica big match a Ferrara

La prima giornata del girone di ritorno, che si chiuderà lunedì con Reggina-Salernitana, vedrà molte sfide interessanti, ai piani alti così come nei bassifondi della classifica.

Il turno si apre con l’anticipo tra Vicenza e Venezia, questa sera alle 21.00. I biancorossi devono iniziare a sfruttare il fattore campo per raccogliere punti necessari ad allungare la distanza dalla zona playout. Dal canto loro i lagunari vorranno sicuramente ottenere un risultato positivo in questo derby, che prima di questa stagione li ha visti vittoriosi una sola volta in 24 precedenti.

Sono cinque invece gli incontri in programma domani alle 14.00. L’Ascoli proverà a rilanciarsi contro un Brescia in crisi d’astinenza dalla rete. Il Pordenone ospita il Lecce e vorrà azzardare il sorpasso per consolidare la posizione ai playoff, ma non avrà certo vita facile contro i salentini in serie positiva da cinque giornate. Virtus Entella e Cosenza hanno entrambe bisogno dei tre punti per tirarsi fuori dalla zona rossa. La capolista Empoli sfida il Frosinone, che finora ha deluso le aspettative ed è a secco di vittorie da sei giornate. I ciociari però sono particolarmente pericolosi in trasferta e proveranno a infrangere l’imbattibilità casalinga dei toscani. Infine Pisa-Reggiana sarà un altro scontro importante in ottica salvezza, con i padroni di casa che potrebbero approfittare dei 328’ degli avversari senza gol in trasferta per mettersi ulteriormente al sicuro.

Domenica invece si apre con il match tra Chievo Verona e Pescara, alle 15.00. Al delfino servono urgentemente punti, ma di fronte troverà una squadra che nelle ultime dieci gare non ha mai perso. Un’ora più tardi ci sarà il fischio di inizio di Spal-Monza, probabilmente il match più atteso della giornata. Potrebbero però vedersi pochi gol: si affrontano la miglior difesa della Serie B (i brianzoli hanno subito solo 14 reti finora) e la quinta (17 gol incassati dagli estensi). A chiudere la domenica, alle 21.00 c’è l’incontro tra Cittadella e Cremonese. I veneti proveranno a superare momentaneamente la Salernitana, mentre i grigiorossi hanno bisogno di incrementare il risicato vantaggio sulla Reggina e la zona playout.

Come anticipato l’ultima gara di giornata sarà Reggina-Salernitana, lunedì sera alle 21.00.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B