Connect with us

News

Consiglio Federale: sì a Processo Telematico e agevolazioni pagamento emolumenti

Sono novità importanti quelle varate oggi dal Consiglio Federale. La più significativa è quella del Processo Sportivo Telematico, ovvero la completa digitalizzazione della Giustizia Sportiva e dei suoi atti, su cui la Figc si è espressa unanimemente a favore. Un passo di cui è orgoglioso il presidente Gabriele Gravina, che è stato reso possibile grazie al finanziamento della FIFA e avverrà quindi a costo zero, ponendo la FederCalcio all’avanguardia nel mondo.

Inoltre la Federazione ha deciso di stanziare 6,5 milioni per il sostegno e la promozione del calcio giovanile. I fondi saranno suddivisi in questo modo, due milioni ciascuno per Serie B, Lega Pro e calcio dilettantistico, più mezzo milione alle società di puro settore giovanile.

La Figc va anche incontro ai club di Serie A, Serie B e Lega Pro riguardo il pagamento degli emolumenti di ottobre, novembre e dicembre. Infatti i controlli saranno postposti dal 16 febbraio al 31 maggio, qualora però siano stati sottoscritti accordi tra club e tesserati.

È stato poi approvato all’unanimità anche il budget del 2021, che risentirà in pieno della crisi pandemica, ma che prevede ricavi maggiori rispetto al 2020.

Gravina infine si è dichiarato ottimista sulla conferma della formula itinerante di EURO 2020, che prevede anche quattro match a Roma, compreso quello inaugurale: “Ho avuto garanzie dalla UEFA – ha spiegato il presodente della Figc – Ci siamo aggiornati al 5 aprile, nelle prossime settimane ci sarà una scambio di riflessioni per permettere l’ingresso dei tifosi all’Olimpico. Mi auguro di poter convincere il Comitato Tecnico Scientifico non appena la pandemia allenterà la presa e aumenterà il numero dei vaccinati”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News