Connect with us

Serie B

Serie B, la telenovela continua: il Tar accetta il ricorso, sospese gare delle cinque squadre coinvolte

AGGIORNAMENTO 17.00 – Dopo quanto deciso dal Tar, ecco arrivata anche la decisione del presidente Gabriele Gravina che ha optato per la sospensione di tutte le partite che vedono coinvolte, per il primo turno di campionato di C,  le cinque ricorrenti al Coni. Sospese, dunque, le loro gare della 1a giornata. Non è escluso che tutto possa esser stato congelato fino al 9 ottobre. Le due leghe, di B e di C andranno comunque avanti, ma senza le partite di cinque società.

La telenovela ancora non è finita, la Serie B a 22 resta clamorosamente una possibilità. Oggi il Tar del Lazio ha accettato il ricorso di Ternana e Pro Vercelli, le due società non giocheranno le proprie partite di Serie C e continuano ad avere speranze. Il Collegio di Garanzia aveva deciso per la B a 19, ma adesso la commissione presieduta dall’ex Ministro Franco Frattini dovrà nuovamente esprimersi il 9 ottobre per la sentenza definitiva. Tra circa un mese. Ternana e Pro continuano la loro battaglia per essere ripescate in B, la loro vittoria al Tar da speranze anche a Catania, Novara e Siena.

Questo il comunicato del Tribunale Amministrativo del Lazio: “Visti il ricorso e i relativi allegati; vista l’istanza di misure cautelari monocratiche proposta dalla società ricorrente, ai sensi dell’art. 56 cod. proc. amm; ritenuto che – in considerazione del danno rappresentato (connesso all’avvio del Campionato di Lega Pro, a cui è attualmente iscritta la società ricorrente, per il 19 settembre 2018) – sussistano i presupposti per l’accoglimento della predetta istanza, ai fini del riesame in tempo utile, da parte del Collegio di Garanzia dello Sport, dei motivi di ricorso, ai fini del possibile ripescaggio della predetta società Ternana Calcio; Per questi motivi accoglie l’istanza di misure cautelari monocratiche, nei termini precisati in motivazione e fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 9 ottobre 2018″

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B