Connect with us

News

Salernitana, ritiro… a metà: calciatori al M. Rosy da mattina a sera, tra allenamenti e pasti comuni

Ritiro si, ritiro no, alla fine sarà una via di mezzo. La Salernitana ha deciso per un compromesso: i calciatori si ritroveranno al Mary Rosy per gli allenamenti e staranno insieme da colazione a cena, tornando poi a casa per ritrovare la famiglia e pernottare. Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, la società granata ritiene, in accordo con Gian Piero Ventura che ha spinto per tale soluzione, il semi ritiro l’ideale per far rientrare in clima campionato la squadra dopo quasi tre mesi di distanza dal calcio vero. Da lunedì pomeriggio, dopo i test di rito, Di Tacchio e compagni stanno lavorando, sotto gli occhi dello staff, per rimettere in moto i muscoli, a gruppi di cinque-sei elementi (divisi per ruolo), e lo faranno almeno fino ad inizio mese prossimo. Dai primi di giugno scatterà il simil ritiro e il lavoro di gruppo (con doppie sedute giornaliere) in attesa di novità sulla data del ritorno in campo, novità attese già oggi dalla riunione tra Spadafora, Gravina e le Leghe. Il gruppo squadra avrà poi la possibilità di consumare i primi due pasti della giornata (forniti dal ristorante di fiducia del club) nel camping di fronte al centro sportivo di Pontecagnano, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. In caso di ritorno in campo sarà tour de force (due match a settimana) con le sfide a Pisa, Cremonese, Juve Stabia, Cittadella, Empoli e Spezia tra le mura amiche ed Entella, Ascoli, Crotone e Pordenone in trasferta, serviranno fisico e testa, il cavalluccio vuole farsi trovare pronto per la volata playoff.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News