Connect with us

Calciomercato

Retroscena Strandberg: a marzo due club lo hanno cercato in patria, ma…

Stefan Strandberg è stato vicino a lasciare anzitempo la Salernitana nelle scorse settimane. Lo scrive il quotidiano Il Mattino stamani in edicola, riprendendo quanto riportato dai media norvegesi. Il difensore ex Trapani è attualmente fuori lista, ma ha smaltito i problemi fisici e ripreso ad allenarsi con il gruppo da quando è rientrato dalla parentesi in Nazionale. Per ora Nicola e Sabatini hanno chiuso le porte a un possibile reintegro in lista over (che comporterebbe la sostituzione di un altro calciatore, con un solo cambio disponibile), ma starebbero comunque valutando i progressi di Strandberg.

Sabatini ha lasciato chiaramente intendere di non aver preso benissimo il fatto che il centrale difensivo fosse partito a fine marzo da indisponibile per la pausa internazionale, rientrando da disponibile, dopo aver fatto anche mezzora in Norvegia-Armenia. Proprio a fine marzo, raccontano i principali media scandinavi, Strandberg è stato vicino ad accasarsi in altre squadre in patria, ma il tutto non si sarebbe concretizzato a causa del mancato accordo con la Salernitana, neppure per la rescissione anticipata del contratto in scadenza a giugno (c’è un’opzione di rinnovo automatico in caso di salvezza e contemporaneo raggiungimento di un determinato numero di gettoni in campo). Il mercato in Norvegia ha infatti chiuso il 31 marzo e fino a quella data sarebbero state – su tutte – Molde e Rosenborg (dove Strandberg aveva già giocato a inizio carriera) a interessarsi concretamente per portare in Eliteserien il ragazzo. Che, non essendoci le condizioni per il trasferimento, ha deciso di rientrare in Italia e giocarsi a questo punto, cercherà di convincere la dirigenza e lo staff tecnico granata a dargli una chance nel finale di stagione. Se sta bene, lo ha dimostrato a inizio stagione, può dare un contributo di rilievo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato