Connect with us

Serie B

Recupero 17ma: Spezia sogna ed è secondo, Cremonese ko

Lo Spezia batte 3-2 la Cremonese nel recupero della 17ma giornata, infila il decimo risultato utile consecutivo e sorpassa in classifica la Salernitana, agganciando Crotone e Frosinone al secondo posto a quota 37. Dietro il trio, a -1, Salernitana e Pordenone. Un campionato sempre più avvincente nei piani alti, dove la graduatoria è cortissima.

Al Picco aveva iniziato meglio lo Spezia, creando una manciata di interessanti palle gol e reclamando un rigore al quarto d’ora per un sospetto tocco di mano in area grigiorossa. Tuttavia, è stata la Cremonese a passare in vantaggio al 27’ con Claiton, lesto a sfruttare una ribattuta corta della traversa sulla conclusione di Arini. Picco gelato. Nella ripresa i lombardi si chiudono ma lo Spezia insiste e trova il pari su azione di sfondamento finalizzata da Maggiore (11’). Da lì, la gara si rimette in discesa per la compagine di Italiano, che raddoppia con il nuovo acquisto Di Gaudio (26’). Tredici minuti e l’altro nuovo innesto, Nzola, fa tris di testa sugli sviluppi di un corner. La Cremonese, che si era chiusa imbottendosi di giocatori difensivi, riesce comunque ad accorciare le distanze con Valzania, senza però fare di più. La squadra di Rastelli è sempre più pericolante con 23 punti al quartultimo posto e nel prossimo turno affronterà il Trapani in uno scontro diretto vitale in chiave salvezza.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B