Connect with us

Calciomercato

UFFICIALE. Durmisi è granata: “Ho fortemente voluto questa maglia”

AGGIORNAMENTO 22/01Riza Durmisi è ufficialmente un giocatore della Salernitana, l’esterno danese ha firmato nel pomeriggio il contratto con il cavalluccio, operazione in prestito secco dalla Lazio: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con la S.S. Lazio per il trasferimento a titolo temporaneo del difensore classe ’94 Riza Durmisi. Il calciatore indosserà la maglia numero 24”. L’ex Betis (in foto ufficiale con la nuova maglia) ha rilasciato anche le sue prime parole da giocatore granata: “Voglio ringraziare i presidenti e il direttore per avermi voluto qui a Salerno. Avevo diverse richieste anche da club esteri ma ho fortemente voluto la maglia granata e non vedo l’ora di mettermi a disposizione del mister. In tanti mi hanno parlato benissimo di Salerno, ho accettato con grande entusiasmo questa sfida e ringrazio ancora la Società per avermi voluto qui”. Il calciatore dovrebbe essere presente domani in tribuna all’Arechi per assistere al match con il Pescara.


AGGIORNAMENTO ORE 22.25 – Prime ore da granata per Riza Durmisi. Il classe ’94 è giunto pochi minuti fa a Salerno, recandosi presso l’albergo che ospita la squadra in ritiro e dove pernotterà. L’ex Betis domani si recherà presso la sede sociale per incontrare la dirigenza e sottoscrivere il contratto che lo legherà al cavalluccio fino a giugno, operazione in prestito. Domani l’esterno farà la conoscenza del tecnico e dei nuovi compagni, probabile la sua presenza sabato pomeriggio in tribuna all’Arechi per il match col Pescara.


Riza Durmisi è un nuovo rinforzo della Salernitana. Il laterale sinistro di nazionalità danese (ma di origini albanesi) domani sottoscriverà presso la sede sociale granata il contratto che lo legherà all’ippocampo fino al termine della stagione, secondo quanto appreso dalla nostra redazione. L’ex Betis ha dunque accettato la proposta di Claudio Lotito che da diverso tempo stava spingendo per portare alla corte di Fabrizio Castori il calciatore classe ’94 che non viene convocato da giugno 2019 per una partita ufficiale.

Un elemento, quello della difficoltà di trovare spazio a Roma e in Serie A, che ha fatto la differenza: Durmisi ha accettato l’opzione Salerno contrariamente ad altri “big” che in passato Lotito provò a portare in granata (vedi Morrison e Braahfied). Alla fine si è concretizzato il matrimonio con la Salernitana, il co-patron lo ha convinto. Prestito fino a giugno per il laterale mancino che può fare il quinto nel 3-5-2 e il terzino sinistro in un reparto a quattro. Domani farà la conoscenza di Castori e dei nuovi compagni di squadra che sabato affronteranno il Pescara. Dopodomani Durmisi sarà quasi certamente all’Arechi per seguire come spettatore la partita. Poi, si rimetterà in gioco in una categoria inferiore: non gioca dal 7 marzo scorso, quand’era al Nizza in prestito, e dovrà rimettersi in carreggiata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato