Connect with us

News

La Salernitana 2018/2019 è la seconda più “anziana” dell’era Lotito-Mezzaroma: la storia recente dice che…

Quella che sabato prossimo farà l’esordio in campionato contro il Palermo sarà l’ottava Salernitana dell’era Lotito-Mezzaroma: dal 4 settembre 2011, giorno di Salerno Calcio-Palestrina, ad oggi molte cose sono cambiate. Dopo l’ultimo giorno di mercato che ha visto arrivare in granata i due Anderson e Di Gennaro (in attesa che venga ufficializzato Migliorini) a Salerno è tornata a farsi sentire l’euforia dei tempi migliori.

I tifosi sono ansiosi di vedere all’opera la squadra di Stefano Colantuono che rispetto allo scorso anno è leggermente “invecchiata”. L’età media della Salernitana attuale, tenendo conto anche di Migliorini, è di circa 26 anni. Due anni in più rispetto allo scorso anno quando si è avuta l’età media più bassa dell’era Lotito-Mezzaroma (24,02). La storia recente però insegna che le squadre con maggiore esperienza hanno spesso fatto bene: già in Serie D quando l’età media del Salerno Calcio era di 25,67 anni (considerando anche gli obblighi relativi agli under). L’anno successivo si passò ad una media di 25,64 anni ma i risultati non cambiarono: quella squadra guidata da Galderisi prima e Perrone poi stracciò il campionato di Seconda Divisione aggiudicandosi anche la Supercoppa di categoria.

Nel primo anno nella vecchia C1 invece l’età media si alzò leggermente passando a 25,79 ma i risultati stentarono ad arrivare: l’anno dopo, con Fabiani a costruire l’organico, si registrò il record degli ultimi anni con una età media di 27,08 anni ma ne valse la pena dato che il gruppo di Menichini conquistò il ritorno in Serie B. Nelle prime due annate in cadetteria l’età media è oscillata tra i 24,55 ed i 24,74 fino ad arrivare come detto prima ai 24 della passata stagione. Quest’anno con gli innesti di Perticone, Gigliotti e Di Gennaro più la permanenza degli over 30 Schiavi, Rosina, Bernardini e Vitale, l’età media si è alzata con la speranza che sia di buon auspicio…

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News