Connect with us

News

In ritiro Matteo e Renato, dietro le quinte, “dipingono” il green del Maurelli

L’ultima amichevole di oggi contro la Ternana e l’ultima sessione di allenamento domani mattina chiuderanno il ritiro alle pendici dei Monti Sibillini della Salernitana, che partirà nel pomeriggio di domani alla volta di Salerno. I granata, nel corso di questo romitaggio, hanno usufruito delle efficienti strutture sportive della cittadina marchigiana. Il campo sportivo Mario Maurelli e il palazzetto (con palestra) adiacente sono stati il teatro della preparazione dei calciatori agli ordini di Fabrizio Castori e del suo staff. Il tutto è stato facilitato dai lavori dietro le quinte di giardinieri e custodi. Matteo e Renato hanno lavorato costantemente per consegnare al cavalluccio, ogni giorno, campo e palazzetto nelle migliori condizioni possibili.

Il green è stato livellato e rullato due volte al giorno, sia di buon mattino che di primissimo pomeriggio. Al termine di ogni allenamento i giardinieri hanno sempre provveduto a sistemare le buche formatesi durante le sedute, prassi importante per prevenire infortuni ai giocatori. Queste procedure hanno permesso al manto erboso di reggere anche alle piogge spesso abbattutesi su Sarnano. Prima di tutte le amichevoli disputate dall’ippocampo sono state tracciate le linee, con anche abbondante irrigazione antecedentemente alla partita per favorire lo scivolo del pallone. Il gruppo squadra ha potuto usufruire di spogliatoi, sia del campo che del palazzetto, costantemente puliti ed igienizzati, sempre grazie alla professionalità e alla puntualità dei due factotum.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News