Connect with us

News

Manutenzione prato Arechi ok. Costi, ridisegnati accordi Comune-Salernitana

L’erba dello stadio Arechi ha completato il suo processo di rigenerazione ed è pronta a riaccogliere il campionato. È stato concluso l’intervento di manutenzione previsto al termine del torneo scorso – come evidenzia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola – e ora è anche arrivato il benestare degli agronomi. I granata, che di base faranno allenamento al Mary Rosy da mercoledì (Castori dovrebbe concedere due giorni di riposo alla squadra dopo il ritorno da Sarnano, previsto per domani sera) potranno usufruire anche dell’impianto di via Allende qualora il mister lo volesse.

Il prato di via Allende era bisognoso di interventi, dopo la caduta libera anche nella speciale classifica dei terreni di gioco della Serie B che lo ha visto chiudere al decimo posto (clicca qui per leggere l’articolo). Delle spese per il terreno di gioco, fino al 31 dicembre, se ne occuperà il Comune. Di norma, avrebbe invece dovuto essere la Salernitana a pagare le cifre per la manutenzione dell’erba dell’Arechi. Il cambiamento di rotta è parte di un accordo con il club campano giocoforza ridisegnato a causa degli stadi chiusi. In situazioni normali, la Salernitana dovrebbe infatti versare il 5,5% dell’incasso lordo alle casse di via Roma come canone per la convenzione d’uso della struttura. Dato che questo non sarà possibile finché gli spalti rimarranno vuoti, il cavalluccio ha proposto di sostenere parte delle spese necessarie, come quelle per la sanificazione dell’ambiente, oltre a riconoscere all’ente una quota fissa di 6mila euro. È stato così per le sei gare casalinghe giocate dopo la ripresa e sarà così fino a dicembre o fino a che gli stadi non riapriranno. Questo patto siglato tra l’ente comunale e il club ha infatti carattere di eccezionalità per venire incontro alla società in un momento complicato per tutti, dunque quando gli spalti saranno ripopolati torneranno a fare fede i vecchi accordi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News