Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Solo due giorni separano la Salernitana dalla sfida dello Zini di Cremona e le scelte di mister Ventura vanno e delinearsi. Il quotidiano Il Mattino apre con l’articolo a firma di Alfonso Maria Avagliano “Jallow-Gondo la scommessa di Ventura“, mentre in seconda pagina troviamo l’intervista di Pasquale Tallarino all’ex ds Nicola Salerno “L’amarcord di Salerno «Allo Zini giocammo in 8»“. Nei box in basso invece l’incontro di ieri dei dirigenti di B: “A Benevento il direttivo di B con Gravina. Balata: «Var? Lo vogliamo fortemente»” e la designazione del match di Pierluigi Capuano: “Dirige Marinelli: con lui gli allenatori «vedono rosso»

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anche La Città apre con la possibile formazione anti-Cremonese. “Alla ricerca di continuità. La Salernitana non cambia” è il pezzo di apertura firmato da Sabato Romeo, mentre in seconda pagina Stefano Masucci presenta la storia recente dei due tecnici: “Incrocio Ventura-Baroni. Sogni nelle notti d’estate“. In prima pagina anche l’incontro di ieri della Lega B “Multiproprietà, silenzi prima del tavolo“, mentre in seconda la designazione arbitrale e il prossimo turno: “Domenica allo Zini fischia Marinelli di Tivoli. Il turno aperto dall’anticipo Crotone-Ascoli“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le Cronache infine ha intervista l’ex capitano granata Manolo Pestrin: “Salernitana, amarcord Pestrin: «Che battaglia allo Zini nel 2010». In basso nella pagina invece “Prove generali all’Arechi, Ventura conferma tutti” e “Allo Zini fischierà Marinelli di Tivoli“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News