Connect with us

Giovanili

Giovanili, incontro con società del territorio: dal 2023/24 scuola calcio granata. U17 affronterà Atl. Madrid

Bisognerà aspettare ancora per veder nascere la scuola calcio della Salernitana, una delle novità di cui si è discusso nell’incontro tenutosi mercoledì a proposito del rinnovamento del settore giovanile granata che si è svolto presso la sede di Caffè Motta, sponsor della società, alla presenza di numerosi rappresentanti di scuole calcio del territorio, ben trentacinque, accolti dal neo coordinatore del settore giovanile, Antonio La Rocca, e dal segretario, Sergio Leoni.

La scuola calcio

Il progetto scuola calcio è in cantiere ma non potrà essere attuato prima della stagione 2023/24, perché prima saranno necessarie delle selezioni per creare le squadre Under 10, Under 11 e Under 12, come da regolamento della Lega. Serve, inoltre, anche la disponibilità di un centro sportivo che il club vuole costruire quanto prima. Tante, in ogni caso, le adesioni della piazza, con flotte di genitori interessati alle modalità di iscrizione ai provini per conto dei propri piccoli aspiranti calciatori. Per questa estate è invece previsto un camp, di cui i dettagli sono ancora da definire. Un’altra idea è poi quella di creare una scuola di formazione per gli allenatori della Salernitana in modo da poter formare in casa i propri mister. E non è tutto.

La Salernitana Cup

Imminente l’inizio della Salernitana Cup, un torneo giovanile che partirà da lunedì 23 maggio, dopo la chiusura del campionato. La cerimonia d’apertura dovrebbe tenersi allo stadio Arechi, approfittando degli ultimi giorni di disponibilità del prato, prima che venga sottoposto alle “cure” del giardiniere propedeutiche alla pausa estiva e al seguente campionato. A questa manifestazione potranno partecipare le tante società del territorio, che potranno iscrivere una sola squadra, decidendo quindi in quale categoria di età competere: anche in tal caso l’invito è rivolto ai bambini dai 10 ai 12 anni. Sarà quindi l’occasione ideale per osservare tanti prospetti interessanti cresciuti nelle piccole realtà della zona.

Altri prestigiosi appuntamenti

Per il settore giovanile granata sono previsti anche altri importanti appuntamenti. Uno è il torneo internazionale che si svolgerà a Sora, per la categoria Under 17, in cui la Salernitana è stata sorteggiata nel girone che comprende anche la selezione del Canada e l’Atletico Madrid. Grande opportunità quindi per confrontarsi con un settore giovanile da cui sono usciti tantissimi campioni come quello dei colchoneros, e con un movimento in ottima crescita come quello canadese che è anche riuscito a tornare a qualificarsi alla fase finale dei mondiali dopo 36 anni. Si ripeterà infine anche quest’anno il Torneo delle Sirene, a Sorrento e a Sant’Agnello dal 19 al 22 maggio. Tra le società prestigiose che vi prenderanno parte ci sono Milan, Inter e Lazio, mentre mancheranno per motivi legati alla pandemia i consueti ospiti internazionali che hanno arricchito le precedenti edizioni. Oltre che con i club citati, la Salernitana competerà con i baby di Taranto, Francavilla, Sorrento, Fasano, S. Agnello, Capezzano (Lu), S. Aniello di Gragnano, Casarea, Junior Napoli, Vincenzo Riccio, Asd Segato (Rc) e della Rappresentativa Campania Figc. Sono stati invitati anche Danilo Iervolino e Walter Sabatini, che presenzieranno ad eventi collaterali in occasione della manifestazione costiera.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili