Connect with us

Serie B

G. Sportivo 14ma, Salernitana immacolata. Maxi squalifica per Tesser (Pordenone)

Si è pronunciato il Giudice Sportivo dopo la disputa della 14ma giornata in serie cadetta. Nessuna decisione a carico della Salernitana. Da segnalare solo la multa al Cosenza e la maxi squalifica (tre giornate) al tecnico del Pordenone, Tesser, che farà il suo rientro in panchina proprio contro i granata nel match del 26 dicembre. Di seguito le altre decisioni disciplinari riguardanti le partite disputate durante lo scorso weekend:

SOCIETA’
Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, al 25° del primo
tempo, nel proprio settore acceso alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b)
CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di
vigilanza.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MOLINA Salvatore (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti
di un avversario. PINATO Marco (Pisa): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco. RAMOS Juan Manuel (Spezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CESAR Bostjan (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quinta sanzione). PAGANINI Luca (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). PELLIZZER Michele (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00: TESSER Attilio (Pordenone): per avere, al 33° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale; per avere inoltre, alla notifica del provvedimento di espulsione, entrando sul terreno di giuoco con atteggiamento intimidatorio, reiterato tali proteste e gridato al Direttore di gara un epiteto insultante.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: PINCENTE Luigi (Cosenza): per avere, al 49° del secondo tempo, contestato veementemente una decisione arbitrale.

DIRIGENTI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: DE POLI Andrea (Cosenza): per avere, al 49° del secondo tempo, contestato veementemente una decisione arbitrale.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B