Connect with us

News

Ecco i soldi per gli straordinari della Municipale all’Arechi. Pochi steward: c’è la Protezione Civile

Un incentivo di 12500 euro per la Polizia Municipale in occasione dei servizi straordinari previsti in concomitanza con le gare casalinghe della Salernitana, nel periodo 15 settembre-31 ottobre, nell’ambito del progetto “Salernitana in A”. Nell’ultima determina dirigenziale del settore Polizia Locale e Protezione Civile del Comune di Salerno, infatti, viene concesso il via libera all’erogazione di ulteriori fondi.

La determina

“L’amministrazione comunale ha individuato negli incontri calcistici della Salernitana situazioni di rilevante criticità che richiedono per la nostra città una intensificazione dei servizi con l’obiettivo di un incremento della sicurezza urbana e stradale”, si legge nel documento del Comune, secondo cui “il forte entusiasmo della tifoseria locale per il ritorno in massima serie della propria squadra farà registrare un presenza massiccia allo stadio Arechi, con conseguenti ripercussioni sulla viabilità cittadina, fatto che avrà un forte impatto sulle condizioni di vivibilità della cittadinanza; in tale contesto alla Polizia Municipale viene richiesto uno straordinario sforzo operativo assicurabile unicamente con un potenziamento dei servizi, il tutto in sinergia con le altre forze di polizia, in modo da consentire che la vita sociale si svolga in maniera ordinata e riducendo nel contempo i disagi della popolazione residente”. Lo scopo del Comune di Salerno è quello di “creare i presupposti per garantire un aumento di percezione della sicurezza urbana e stradale da parte della collettività”, destinando quota parte dei proventi delle violazioni stradali “all’erogazione di incentivi monetari collegati ad obiettivi di potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e stradale”. Dunque, sono in arrivo 12500 in più. Tale spesa è replicata, in quanto già nel periodo 20 marzo-6 giugno 2021 era stato proposto lo stesso incentivo alla Polizia Municipale. sarà così, probabilmente, anche per i successivi intervalli di quarantacinque giorni.

Pochi steward, c’è la Protezione Civile

Intanto, si registra una curiosità legata sempre alla sicurezza in occasione di Salernitana-Genoa. Per l’ultima partita interna dei granata, oltre agli steward, sono stati impiegati anche uomini della Protezione Civile per mettere una toppa e incrementare i cordoni di sicurezza sugli spalti nel settore tribuna e in curva nord. Segno che probabilmente occorre ingaggiare qualche steward in più per ottemperare alle richieste che l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive effettua di volta in volta, soprattutto in vista dell’aumento della capienza (che passerà dal 50% al 75% del totale) a partire dalla gara contro l’Empoli del 23 ottobre.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News