Connect with us

News

Caso Cerci, Collegio Arbitrale dovrà decidere sulla multa: tempi lunghi

Dopo la decisione di multare Alessio Cerci, la palla passa al Collegio Arbitrale di Lega B che dovrà approvare (o respingere) la richiesta del club granata di sanzionare il calciatore con una ammenda pari al 25% dell’ingaggio percepito dopo la vicenda del referto medico pubblicato su Instagram (clicca qui per i dettagli).

La società resta ferma sulla sua posizione e dopo il deposito del ricorso dovrà attendere i tempi del Collegio Arbitrale che, a sua volta, dovrà nominare una terza parte deputata a decidere e fissare l’udienza. Tempi quantificabili in non meno di 40 giorni: il giocatore (assente ieri all’Arechi) dovrà attendere dunque almeno la metà di febbraio per conoscere l’esito della vicenda.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News