Connect with us

News

Aumento capienza, attese novità in giornata: la situazione in vista della Juve

Lo stadio Arechi si prepara ad indossare l’abito da sera, quello delle grandi occasioni. Martedì prossimo arriverà la Juventus e la macchina organizzativa è già al lavoro. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, ragion per cui si sta spingendo affinchè la commissione di vigilanza, dopo l’installazione dei nuovi tornelli, effettui quanto prima il sopralluogo in via Allende. Magari già in giornata, dando poi la possibilità di destinare alla vendita altri biglietti e dando tempo a chi ne è ancora sprovvisto di procedere successivamente all’acquisto. A svelarlo è il quotidiano Il Mattino, che spiega anche come, chiaramente, occorrerà ricevere il parere positivo della stessa vigilanza. La speranza è che arrivi in tempo utile per innalzare la capienza a 22.875 unità fin da subito, ovvero il 75% dei posti disponibili, nel rispetto delle norme anti-contagio.

La prevendita

Ad oggi, dunque senza inserire nel conteggio eventuali nuovi tagliandi che potrebbero essere messi in vendita dopo il parere favorevole, la disponibilità resta bassa dopo il boom dei giorni scorsi: sono infatti 946 i biglietti ancora disponibili. E tutti per il settore Curva Sud, dal momento che gli altri spicchi del Principe degli stadi sono stati letteralmente polverizzati. Il sopralluogo e l’eventuale ‘ok’ della commissione, come detto, potrebbero però aumentare le scorte. In mattinata, inoltre, si riunirà il Gos, che chiederà alla società granata di implementare il numero degli stewards ai varchi d’ingresso.

I punti ristoro

Dopo i fatti dei giorni scorsi ed il blitz dei Carabinieri nei punti ristoro dello stadio Arechi, questi ultimi potrebbero anche rialzare le serrande in occasione della prossima gara interna contro la Juventus. Per farlo, però, bisognerà mettersi in regola in tempo utile: assumere dipendenti con regolare contratto e pagare la sanzione amministrativa comminata nei giorni scorsi e pari a 150.000 euro.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News