Connect with us

News

Anche a Crotone granata in pullman. Salernitana e Cosat dialogano per saldare i conti

Come successo per Ascoli sei giorni fa, anche a Crotone la Salernitana si recherà in autobus e rientrerà a Salerno subito dopo il match contro gli squali. In questo finale di stagione non solo il campo, ma anche la logistica, in tempi di Covid, gioca una partita importante, tra pernottamenti, viaggi su asfalto, in aereo o in treno. Da anni la società granata, per i trasferimenti su gomma, si serve della ditta Cosat. Il pullman personalizzato, di colore granata e con ippocampo stilizzato, viene sanificato prima di ogni viaggio ed è anche oggetto di costante manutenzione. Cosat deve recuperare un credito di circa 290mila euro, tempi duri per la Salernitana, dati i pochi introiti del periodo. I co patron stanno pian piano procedendo al ristoro, dopo aver avviato un cordiale dialogo tra le parti. “Stiamo trattando la vicenda Cosat. – dice l’avvocato Gian Michele Gentile, legale del club granata a Il Mattino Troveremo una soluzione consensuale che soddisfi il Consorzio. Non litigheremo, c’è consolidata stima. Ho ricevuto le carte da una settimana e dialoghiamo per trovare la soluzione migliore. C’è un rapporto aperto, abbiamo debiti nei confronti di Cosat e troveremo il modo di toglierli, ovviamente. Il fermo del Covid ha creato a tutte le aziende problemi di liquidità. Vale per tutti ma è un problema che si risolve anche in maniera agevole”. Anche da parte del Consorzio, per bocca dell’avvocato Positano, traspare la stessa volontà: “Cosat conferma di essere stato contattato dalla Salernitana per la definizione della vicenda e ci sono trattative in corso. C’è un rapporto di stima e fiducia reciproca tra l’azienda di trasporto e la Salernitana. Il rapporto con la società è saldo trattandosi di un interlocutore serio ed affidabile. Ampia disponibilità, dunque, al dialogo per addivenire ad un accordo transattivo per la riscossione del credito. Si tratta di un incasso non più rimandabile”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News