Connect with us

Giovanili

VIDEO. U16, Salernitana-Pescara 1-1: i granatini tornano a fare punti, Russo risponde a Cerri

CAMPIONATO UNDER 16 SERIE A E B, GIRONE C – 21^ GIORNATA

SALERNITANA-PESCARA 1-1

Salernitana: Barone, Idioma, Imperiale, Carolei (14’ st Accietto), Perrone, Petrazzuolo, Capone, Russo (25’ st Salerno), Eordea (25’ st Di Fiore), Esposito E., De Stefano (1’ st Esposito S.). A disp.: Pellecchia, Sangiovanni, Froncillo, Del Gaudio, Fresa. All.: Mario Landi.

Pescara: Lucatelli, Rossi, Palmaricciotti, Gatti, Palmentieri (35’ st Veroli), Longobardi, Cavaliere (25’ st Salvatore), Cisbani, Cerri (35’ D’Ilario), Caliò, Stampella. A disp.: Emili, Napoleone, Acciavatti, Paletta. All.: Felice Mancini.

Arbitro: Sig. Robilotta della sez. di Sala Consilina.

NOTE. Marcatori: 14’ pt Cerri (P), 23’ st rig. Russo (S).

Ammoniti: Longobardi (P).

Recuperi: 1′ pt – 4′ st

 

 

Dopo quattro partite a secco, la Salernitana under 16 torna a conquistare punti. I ragazzi di Landi provano fino alla fine a strappare la vittoria, che manca ormai da due mesi esatti: era il 12 gennaio quando il Crotone si arrese “Volpe” per 2-1.

I biancazzurri sbloccano il parziale al 14’: a seguito di un contrasto perso da Carolei a centrocampo, viene servito Cerri, tenuto in gioco da Imperiale, che con un sinistro potente insacca. Al 27’ Barone rischia la papera su un retropassaggio: il portiere granata viene attaccato da Caliò, la sfera bagnata schizza e termina sul fondo. Il gioco dei ragazzi di Landi è spumeggiante, anche se faticano ad arrivare alla conclusione: al 33’ Imperiale sale sull’out di sinistra, mette in mezzo uno spiovente raccolto da Russo, che non riesce a coordinarsi alla perfezione e viene anticipato. Allo scadere della prima frazione, Cerri, nel tentativo di caricare il tiro dal limite, viene anticipato da Eordea e la sua conclusione diviene telefonata per Barone. Gli ospiti vanno vicini al raddoppio, è l’ultima occasione dei primi 40’ di gioco: Stampella tenta il diagonale dalla distanza, ma l’estremo difensore granata salva in tuffo. La Salernitana parte con il piede giusto nella ripresa: Capone di prima appoggia al centro per Esposito, che in corsa spara alto. Al 14’ della ripresa, i granatini si fanno vedere con Imperiale, che da corner sulla destra impegna Lucatelli in presa. I ragazzi di Landi spingono e cercano a tutti i costi l’11: servito da Imperiale al centro, Capone stecca di sinistro la sfera. Al 22’ Palmentieri entra in ritardo su Eordea in area di rigore: dal penalty Russo spiazza Lucatelli sulla sinistra e rimette in parità il parziale. I granatini non si accontentano ancora e tentano il sorpasso: Di Fiore per vie centrali lancia Esposito, che per poco non strappa la sfera all’estremo difensore ospite Lucatelli.

Di seguito gli highlights della partita:

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili

Segnala questo articolo via Email