Connect with us

News

Weekend granata in prestito: Curcio in vetta, slitta ancora esordio di Giannetti a Pescara

Un weekend senza sussulti per i calciatori della Salernitana in prestito altrove. Partendo dalla Serie B, slitta ancora l’esordio di Niccolò Giannetti con la maglia del Pescara: l’attaccante ex Cagliari si è infortunato all’adduttore dopo pochi allenamenti e non ha preso parte ad alcun match ufficiale, compreso quello perso contro il Venezia. Dovrebbe rientrare tra i convocati nel prossimo turno per la prima del neo allenatore Grassadonia.

In terza serie, Felipe Curcio in campo 90′ nella vittoria del suo Padova sul campo del Legnago, mentre Marco Firenze resta in panchina: i biancoscudati sono in testa al girone B. Il Foggia perde in casa contro il Catanzaro 0-2: sul primo gol non impeccabile il controllo di Galeotafiore e Kalombo su Di Massimo. Il primo esce per far posto al secondo portiere dopo l’espulsione di Fumagalli prima del rigore dello 0-2. In campo per un’ora anche il centrocampista Vitale. Out l’infortunato D’Andrea. Avellino corsaro a Castellammare: spiccioli finali per Baraye, un quarto d’ora nella ripresa per Fella che va vicino al gol. Gli irpini ora sono secondi alle spalle della corazzata Ternana; niente da fare per la Juve Stabia con Francesco Orlando titolare da trequartista nel 3-4-1-2 e sostituito a dieci minuti dalla fine dal rientrante Cernigoi, che ha smaltito un infortunio. Indisponibile il giovane centrocampista Iannoni. Nel Bisceglie sconfitto a Palermo resta in panchina il portiere Antonio Russo, mentre la punta Musso entra a partita compromessa al minuto 89.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News