Connect with us

News

Ventura non cambia veste, a Cremona col 3-4-1-2: prove e… scatti all’Arechi

Squadra che vince non si cambia diceva un vecchio adagio. Mister Gian Piero Ventura prosegue, sulla scia del successo maturato contro l’Entella, con il 3-4-1-2 senza grandi scossoni nell’undici titolare che, contro la Cremonese, presenterà una sola variazione. L’inserimento dal primo minuto di Jaroszynski in luogo del debuttante Pinto sul centro-sinistra della retroguardia granata.

Prove e… scatti all’Arechi. La Salernitana si è allenata presso l’impianto cittadino e, ad inizio della seduta, gli uomini di Gian Piero Ventura sono stati immortalati nella consueta foto ufficiale. In terra lombarda, dunque, scenderà in campo, per dieci/undicesimi la medesima formazione titolare vista all’opera contro i Diavoli Neri: tra i pali la pantera Micai, protetto dal terzetto difensivo Karo-Migliorini-Jaroszynski. In mediana Lombardi e Kiyine fungeranno da “quarti” mentre nel cuore del reparto nevralgico ecco Akpa Akpro e capitan Di Tacchio. Maistro giocherà in appoggio alle due punte Jallow e Gondo, quest’ultimo in vantaggio su Djuric e reduce da due ottime prestazioni.

La truppa granata ha effettuato diverse esercitazioni tattiche. Billong si è allenato regolarmente in gruppo mentre Heurtaux lavora ancora a parte. Presente, seppur in veste da spettatore, anche Dziczek, infortunatosi nel corso del riscaldamento contro la compagine ligure. Domani alle 15 la preparazione riprenderà al M.Rosy.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News