Connect with us

Serie B

Ventura e i fedelissimi, in 28 partite solo 26 calciatori schierati: Nesta e Inzaghi ne hanno scelti di meno

Il campionato si ferma, giustamente. Per almeno quindici giorni non ci saranno partite, inutile rischiare in uno stato d’emergenza così avanzato. La Salernitana si adegua, prende misure cautelative (clicca qui per leggere le regole imposte dalla società granata) e aspetta di conoscere quando rientrare in campo: con ogni probabilità il cavalluccio dovrà aspettare il 5 aprile per sfidare la Cremonese, se non dovesse essere prolungato il periodo di stop.

In uno stato di allerta che non può far stare tranquillo nessuno, Ventura prova a guardare l’unica nota positiva di questo blocco al torneo: al rientro in campo la Salernitana potrà contare sul ritorno di qualche infortunato. Uno su tutti, Milan Djuric: il bosniaco aveva fissato il rientro proprio per il 5 aprile.

Quest’anno la Salernitana ha dovuto combattere contro gli infortuni praticamente per tutta la stagione e Ventura ha sempre dovuto fare di necessità virtù. Mai la rosa al completo, mai tanta possibilità di scelta: equazione che dà un semplice risultato, la Salernitana in queste 28 giornate di campionato non ha potuto schierare tantissimi calciatori. Ventura ha dato minutaggio solo a 26 elementi, un numero molto basso: c’è chi ha scelto meno calciatori, il Benevento e il Frosinone hanno schierato addirittura solo 25 giocatori. Tutte le altre società di B hanno dato più spazio alla rosa, a cominciare dal Pescara che guida questa speciale classifica con 37 elementi schierati.

Ventura ha però dato spazio a tutti i suoi calciatori, tranne Mantovani (e gli altri portieri). Un dato significativo, lo specchio di una Salernitana costruita con pochissimi uomini proprio come piace al trainer ligure. A Ventura riesce meglio gestire un piccolo gruppo di calciatori e lavorare su quelli dal ritiro estivo fino a fine stagione. Scelta che a Benevento e Frosinone sta risultato vincente e, viceversa, a Trapani e Livorno no: le due squadre in lotta per la salvezza hanno impiegato, rispettivamente, 36 e 35 giocatori.

Ecco la classifica delle squadre per elementi schierati dopo 28 giornate

  1. Pescara 37
  2. Trapani 36
  3. Livorno 35
  4. Entella 33
  5. Chievo Verona 32
  6. Ascoli 31
  7. Venezia 29
  8. Empoli 29
  9. Juve Stabia 29
  10. Cosenza 29
  11. Cremonese 28
  12. Pisa 28
  13. Spezia 28
  14. Crotone 27
  15. Cittadella 27
  16. Perugia 26
  17. Pordenone 26
  18. Salernitana 26
  19. Benevento 25
  20. Frosinone 25

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B