Connect with us

News

Valentini (ex dg Cesena): “Djuric merita pazienza, a Carpi la Salernitana dovrà sudare”

Gabriele Valentini, storico dirigente del Cesena, conosce bene Lamin Jallow e Milan Djuric, attaccanti della Salernitana in predicato di giocare dal 1′ contro il Carpi. Intervenuto ai microfoni di Radio Alfa, l’ex dg bianconero ha parlato proprio delle difficoltà incontrate in granata dai due ex attaccanti romagnoli, a partire dal bosniaco: “L’anno scorso ha giocato poco, un calciatore della sua stazza ha bisogno di più tempo per entrare in forma. Ci vorrà un po’ di pazienza, il giocatore la merita e da noi ha sempre fatto benissimo. Non è un goleador ma è un giocatore importantissima per l’economia del gioco, quasi sempre anticipa tutti sulle palle alte ma da noi ha anche segnato grazie alla sua fisicità”. Ha caratteristiche completamente differenti Lamin Jallow: “É un giocatore che vive molto della sua velocità, cerca spazi con grande generosità. Vive di momenti e quando la sua condizione è ottimale diventa imprendibile, da noi ha fatto benissimo ma ha bisogno di essere al 100%. Può fare molto molto bene”. 

Valentini conosce anche Fabrizio Castori, allenatore che ha scritto pagine importanti della storia bianconera ed oggi sulla panchina del Carpi: “Fabrizio per Cesena è uno degli allenatori più importanti della storia, è rimasto nel nostro cuore e in quello dei tifosi. Chiede sempre grande impegno ai suoi giocatori, la Salernitana deve prepararsi a sudare. Non credo che farà qualcosa di particolare per chiudere Jallow e Djuric, li conosce ma pensa maggiormente al gioco della sua squadra”. Finora ha trovato poco spazio un altro ex bianconero, Romano Perticone: “É un grande uomo di spogliatoio, non si tira mai indietro ed è anche un ottimo giocatore. La Salernitana ha un difensore importante, legge molto bene le situazioni critiche, quando troverà la massima forma confermerà di essere un elemento di spessore. Chi vince il campionato? Il Palermo ha la squadra più forte sul piano tecnico”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News