Connect with us

Giovanili

U15, Crotone-Salernitana 1-4: buona la prima per De Santis, servito il poker!

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 SERIE A-B GIRONE C -1^ GIORNATA DI ANDATA

TABELLINO CROTONE-SALERNITANA 1-4

CROTONE: Lucano, De Paola (1′ st Canino), De Fazio, Nisticò, Abruzzese, Virardi, Iaquinta (1′ st Pasqua), Zimbanatti (24′ st Macrì), Lavigna (13′ st Bitonte), Palermo (13′ st Pace), Sorbara. A disp.: Tucci. All.: Giancotti.

SALERNITANA: Sorrentino, Riccio, Speciale (30′ st Vellella), Garofalo, Arcella, Cavaiola, Abitino (33′ st Boffa), Sabatino, Grattacaso (30′ st Iannone), Cuomo (20′ st Marzigno), Lamberti. A disp.: Natella, Carpentieri, Musilli, De Caprio. All.: De Santis.

Arbitro: Francesco Aureliano (sez. Rossano). Assistenti: Umberto Critelli e Vladimir Giovanni Renda (sez. Catanzaro).

NOTE. Marcatori: 20′ pt autogol Abruzzese (C), 30′ pt Lamberti (S), 10′ st Grattacaso (S), 13′ st Cavaiola (S), 15′ st Pasqua (C).

Angoli: 3 Crotone – 8 Salernitana.
Falli: 5 Crotone – 5 Salernitana.
Fuorigioco: 5 Crotone – 2 Salernitana.
Recupero: 1′ pt – 3′ st.

 

Colpaccio a Crotone per la Salernitana under 15. Al campo “Baffa” di Cotronei (KR), nella prima uscita stagionale, i ragazzi di mister De Santis non deludono le aspettative e calano il poker nei confronti dei pari età dei pitagorici.

CRONACA – Nella prima frazione, l’autogol di Abruzzese e la realizzazione di Lamberti dieci minuti dopo permettono ai granatini di andare negli spogliatoi in vantaggio. L’avvio del secondo tempo è spumeggiante: uno-due micidiale della Salernitana con Grattacaso e Cavaiola in tre minuti, dopo due giri d’orologio il Crotone accorcia le distanze grazie al gol di Pasqua. Un avvio di campionato 2018/19 convincente per la compagine allenata da mister Ernesto De Santis, che torna con l’intera posta in palio dalla Calabria, in vista del prossimo match casalingo contro il Cosenza.

 

Al termine del match, un soddisfatto mister Ernesto De Santis ha analizzato la gara ai microfoni di SalernitanaNews.it: “La vittoria aiuta a lavorare meglio, i ragazzi ci tenevano ed abbiamo fatto una buonissima partita. Siamo all’inizio, quindi dobbiamo ancora migliorare in alcune situazioni, soprattutto nei tempi delle giocate e nell’intensità. Tutto sommato, ho visto una squadra ben messa in campo ed organizzata. Quello che mi è piaciuto di più oggi è stata la concentrazione messa in campo dai granata, dal primo minuto fino alla fine. Questo è un gruppo totalmente nuovo, che gioca per il primo anno insieme e che non ha mai disputato un campionato nazionale. Ogni giorno si lavora per migliorare sotto tutti i punti di vista, quello tattico, fisico e mentale. La prima partita in casa di domenica prossima? Esordendo tra le mura amiche avremo voglia di continuare a fare bene, anche se quello che ci interessa è far crescere i ragazzi. Obiettivi? Dovessero arrivare i playoff, sarei un folle a dire che non mi farebbe enormemente piacere. Il campionato dell’anno scorso lo dobbiamo dimenticare, questo è un gruppo totalmente nuovo e non possiamo guardare alla passata stagione. Lavoriamo in maniera perfetta quest’anno, poi se arrivano i playoff vuol dire che ce li saremo meritati. I ragazzi devono crescere tanto, lavoreremo per questo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili