Connect with us

Giovanili

U16, Crotone-Salernitana 3-0: granatini di Landi k.o. in Calabria, succede tutto nella prima frazione

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 16 SERIE A-B GIRONE C -1^ GIORNATA DI ANDATA

TABELLINO CROTONE-SALERNITANA 3-0

CROTONE: Pasqua, Manna (38′ st Guerrini), Periti (38′ st Fragale), De Leo, Parisi, Brescia, Ranieri (23′ st Palermo), Timmoneri (38′ st Sinopoli), Maesano (23′ st Saragò), D’Andrea, Bilotta (13′ st Bossio). A disp.: Calabrese, Torromino, Camposano. All.: Lo Monaco.

SALERNITANA: Pellecchia (1′ st Barone), Idioma, Imperiale, Froncillo, Murano (1′ st Petrazzuolo), Sangiovanni (1′ st Sangiovanni), Fresa (1′ st Salerno), Russo, Palmieri (13′ st Di Fiore), Esposito (13′ st Dommarco), Del Gaudio (1′ st De Stefano). All.: Cusati, Perrone, Carolei. All.: Landi.

Arbitro: Gianluca Catanzaro (sez. Catanzaro). Assistenti: Mungari e Chiellino (sez. Crotone).

NOTE. Marcatori: 11′ pt Bilotta (C), 20′ pt Maesano (C), 35′ pt Ranieri (C).

Ammoniti: Parisi (C), Brescia (C), Saragò (C).

Recuperi: 0′ pt – 5′ st.

 

Parte con il piede sbagliato la stagione 2018/19 della Salernitana under 16. I granatini allenati da Mario Landi cadono in trasferta sotto i colpi del Crotone, che riesce a chiudere la pratica del match nella prima frazione. All’11’ apre i conti capitan Bilotta, al quale replica Maesano nove minuti più tardi. I pitagorici continuano a spingere sull’acceleratore e al 35′ è 3-0, in virtù della realizzazione di Ranieri. Mister Mario Landi avrà una settimana per analizzare ciò che è andato storto al campo “Baffa ” di Cotronei (KR), prima dell’esordio casalingo al “Volpe” contro il Cosenza.

Al termine della gara in Calabria, mister Landi ha analizzato il match contro il Crotone ai microfoni di SalernitanaNews.it: “Siamo dispiaciuti, perché il risultato ci ha visti uscire sconfitti dal campo. L’under 16 è un campionato particolare, sensibile per il cambiamento della fascia di età: ti ritrovi a giocare contro ragazzi molto più strutturati. Abbiamo sofferto la fisicità degli avversari e questo ci ha un po’ penalizzato, però alla fin fine la squadra ha giocato, il Crotone ha fatto tre tiri e realizzato tre gol. Non possiamo fare altro che farne ammenda, ma la squadra ha lottato fino alla fine. Avendo cambiato l’allenatore, ci vuole tempo per apprendere delle differenze nella medotologia del lavoro e nell’idea di gioco. Affinché i meccanismi siano collaudati, ci vorrà pazienza. I ragazzi non si sono espressi male, anzi hanno fatto vedere buone cose oggi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili