Connect with us

News

Ultras, nota del Direttivo Salerno: “Distruzione del patrimonio di entusiasmo”

Dura presa di posizione contro il direttore sportivo della Salernitana, Mariano Fabiani, da parte dei gruppi ultras della Curva Sud che si riconoscono sotto la sigla di Direttivo Salerno. Con una nota diffusa attraverso i propri canali social, i supporters si scagliano nei confronti del dirigente.

“Non portiamo l’anello al naso, né parliamo a gesti. Non ci facciamo imboccare le parole da nessuno, ma abbiamo una testa libera e pensante. Vincere è importante e sicuramente bello, ci aiuta a esultare. – il sunto del testo indirizzato a Fabiani – Oltre che essere ultras della Salernitana, siamo orgogliosamente salernitani attaccati morbosamente alla maglia e alla città e non ai risultati. Ma certamente chi è legato saldamente al ruolo ricoperto e, nonostante i continui fallimenti personali, resta sempre al suo posto, chi è abituato a gestire solo interessi economici non può provare alcuna emozione e non può capire”.

Poi, prima della chiusura, il passaggio sulla proprietà: “A noi il compito di creare i presupposti per l’arrivo di una nuova proprietà più seria, più organizzata, che ristabilisca quel rispetto delle persone che è alla base di ogni rapporto. A noi il compito di ridare all’ambiente quel senso di appartenenza ed entusiasmo abbondantemente dilapidato. La nostra dignità non può avere un prezzo e non sarà mai negoziabile nemmeno per una categoria. ci fa paura il nulla, non l’inferno. Il nulla di chi continua incessantemente nella propria opera di distruzione del patrimonio di entusiasmo che noi salernitani da sempre riversiamo sulla nostra squadra di calcio. Liberateci dalle multiproprietà”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News