Connect with us

Serie B

UFFICIALE. Lega B in assemblea: stop subito! Slitta già gara col Monza, le nuove date

AGGIORNAMENTO ORE 17:40. Il campionato di serie B si fermerà per 13 giorni, non con il favore della Salernitana. Ha prevalso la linea portata avanti da Adriano Galliani, vicepresidente del direttivo di Lega B e amministratore delegato del Monza, tra l’altro prossimo avversario dei granata. Era una delle ipotesi discusse giovedì sera e venerdì mattina durante i consigli direttivi straordinari (clicca qui per leggere l’articolo) e oggi, nel corso dell’assemblea in videoconferenza tra i 20 presidenti dei club cadetti, ben 16 voti sono andati a favore dell’ipotesi del blocco istantaneo del campionato. Non quello della Salernitana, che ha tutto da perdere. Niente partita col Monza quindi martedì, niente trasferta a Lignano contro il Pordenone sabato 24. Il campionato ripartirà l’1 maggio: sarà in quella data che i granata ospiteranno i brianzoli, perdendo quindi la spinta a livello di garra e di morale che il successo di ieri ai danni del Venezia aveva portato, unitamente al consolidamento del terzo posto. Il 4 maggio in infrasettimanale ci sarà quindi la trasferta sul campo del Pordenone; slitta al 7 maggio la penultima giornata all’Arechi contro l’Empoli, mentre l’ultima giornata è prevista per il 10 maggio all’Adriatico contro il Pescara. Proprio la squadra che – con l’ordinanza di quarantena da parte dell’Asl locale – ha originato il caos. Nelle due settimane di stop del torneo si darà luogo ai recuperi (il 27 aprile già fissato Pescara-Entella, restano Pordenone-Pisa ed Empoli-Chievo). Slittano anche i playoff: giovedì 13 maggio il preliminare in gara secca, semifinali lunedì 17 maggio e giovedì 20 maggio, finali domenica 23 maggio e giovedì 27 maggio. Tutto super compresso per rispettare la deadline, tutto massacrante. E cosa accadrebbe se più avanti ci fossero ulteriori problemi di Covid (che non si augura nessuno)? Domanda a cui per ora la B non ha dato una soluzione. Magra consolazione per Fabrizio Castori, che ieri era stato chiaro a tal proposito (“Una sosta eventuale di penalizzerebbe, abbiamo dimostrato di stare benissimo fisicamente”): nell’attesa riusciranno a guarire Ramzi Aya, Mamadou Coulibaly e probabilmente anche Cristiano Lombardi.

ECCO LA COMUNICAZIONE DELLA LEGA B: A seguito di delibera assembleare odierna, a parziale modifica ed integrazione del C.U. LNPB n. 1 del 9 settembre 2020 (“Date Campionato Serie BKT 2020/2021”), del C.U. LNPB n. 3 del 10 settembre 2020 (“Calendario Serie BKT 2020/2021”) e del C.U. LNPB n. 204 del 7 aprile u.s. (“Programma gare 15ª e 16ª giornata di ritorno”) e di ogni altra determinazione precedente, si comunicano qui di seguito le nuove date della 16ª, 17ª, 18ª e 19ª giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2020/2021, nonché delle eventuali gare di playoff e playout:
16ª giornata di ritorno sabato 01.05.2021 anziché martedì 20.04.2021
17ª giornata di ritorno martedì 04.05.2021 anziché sabato 24.04.2021
18ª giornata di ritorno venerdì 07.05.2021 anziché sabato 01.05.2021
19ª giornata di ritorno lunedì 10.05.2021 anziché venerdì 07.05.2021
In conformità alle previsioni regolamentari interne, le partite della 18ª e 19ª giornata di ritorno si giocheranno in contemporanea, salvo poter comunque essere disputate in più blocchi.

Playoff per l’ammissione al Campionato di Serie A
Turno preliminare (gara “secca”)
Giovedì 13 maggio 2021 (5ª – 8ª e 6ª – 7ª)
Semifinali (andata)
Lunedì 17 maggio 2021 (5ª/8ª – 4ª e 6ª/7ª – 3ª)
Semifinali (ritorno)
Giovedì 20 maggio 2021 (3ª – 6ª/7ª e 4ª – 5ª/8ª)
Finali
Domenica 23 maggio 2021 (andata)
Giovedì 27 maggio 2021 (ritorno)**
Playout per la permanenza nel Campionato di Serie B
Sabato 15 maggio 2021 (andata) (17ª – 16ª)
Venerdì 21 maggio 2021 (ritorno) (16ª – 17ª)


AGGIORNAMENTO ORE 16:50. Colpo di scena in Lega B. L’assemblea dei venti presidenti cadetti avrebbe votato in maggioranza per fermare subito il campionato! Dunque, le partite della prossima giornata in infrasettimanale, a quanto pare, non si giocheranno e slitteranno presumibilmente dall’1 maggio in poi. Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali che dovrebbero arrivare a stretto giro. Salernitana-Monza dunque non si giocherebbe più martedì pomeriggio alle 16:05. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.


ARTICOLO ORE 10:50. Oggi, nell’assemblea convocata alle 15, la Lega B prenderà ufficialmente una decisione sul caso Pescara. La squadra abruzzese, in seguito al contagio di 7 componenti del gruppo squadra, è stata fermata dall’Asl fino al prossimo 26 aprile e dopo aver saltato la partita di ieri con l’Entella (riprogrammata per il 27 aprile) non giocherà anche quelle con Cosenza Reggiana. Il Giudice Sportivo, di volta in volta, come fatto per Empoli-Chievo, rimetterà la decisione, con la Lega B che dovrà fissare le date di recupero.

La decisione del direttivo cadetto, salvo sorprese, sarà quella di un nuovo calendario che permetterà di concludere i play-off entro il prossimo 28 maggio, in vista dell’inizio degli Europei che vedranno coinvolti diversi calciatori di Serie B. La strada sarà quella della regolare disputa delle prossime due giornate (martedì e sabato) prima di uno stop fissato per il 24 aprile, in modo da consentire al Pescara di recuperare le partite contro Cosenza e Reggiana tra l’1 ed il 4 maggio (nello stesso periodo sarà recuperata anche Empoli-Chievo). Una soluzione che consentirebbe di giocare le ultime due giornate con la classifica in pari, con la chiusura della regular season che slitterebbe dal 7 all’11 maggio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B