Connect with us

Serie B

UFFICIALE. Il Coni boccia anche il Bari, a breve lo svincolo dei tesserati: Salernitana alla finestra

Dopo quello dell’Avellino (clicca qui per l’articolo), il  Collegio di Garanzia del Coni si è espresso anche sul ricorso presentato dal Bari. Un tentativo, quello del club biancorosso, che aveva pochissime possibilità di ottenere un esito positivo. E così è stato dato che dalla sede del CONI, a Roma, è arrivata una netta bocciatura.

“Tenuto conto dell’inosservanza di numerosi adempimenti riscontrata dalla Co.Vi.Soc. e contestata, a carico dell’odierna ricorrente, con la comunicazione del 12 luglio 2018,  e constatato che, avverso tale decisione negativa, la società ricorrente non ha presentato ricorso nel termine di decadenza all’uopo fissato dal C.U. n. 49 del 24 maggio 2018 – ha deliberato di prendere atto della intervenuta non concessione alla società F.C. Bari 1908 S.p.A. della Licenza Nazionale 2018/2019 e della conseguente non ammissione della stessa al Campionato Serie B 2018/2019, ha respinto l’istanza cautelare invocata”, si legge sul sito del Coni.

Notizia importante in chiave mercato per la Salernitana, in attesa dello svincolo di Alessandro Micai e Djavan Anderson. Già nella giornata di domani la Figc potrebbe ufficializzare gli svincoli degli ormai ex tesserati galletti. Il primo ha firmato un contratto quinquennale con il club granata che tra domani ed al massimo giovedì depositerà il nuovo vincolo contrattuale. L’esterno di origini giamaicane invece è atteso a Roma, dove sosterrà le visite mediche con la Lazio, nella giornata di giovedì. Poi il prestito alla Salernitana.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B