Connect with us

News

Spettatori 14^giornata, minimo stagionale sventato ma cala la media presenze

Quattordicesimo turno di B completato. La Salernitana torna all’Arechi a distanza di quasi un mese pareggiando con l’Ascoli (1-1 e 5787 presenze) e sventa, di poco, il minimo stagionale registrato ad inizio novembre contro l’Entella. Un risultato negativo che piazza l’impianto di Via Allende fuori dal podio di giornata ma non solo: ora sia lo Stirpe di Frosinone che il Vigorito-Santa Colomba di Benevento hanno una miglior media presenze: 10778 l’impianto laziale, 9573 quello sannita. Il principe degli Stadi ha perso anche il primato degli spettatori globali a discapito del Vigorito.

L’Arechi dopo l’exploit del derby contro il Benevento (miglior dato stagionale della Serie B con diciottomila presenze, ndr) guadagna solamente il quinto posto in questo turno. Il primato va alla sfida Frosinone-Empoli (10919 spettatori), il podio è completato da Perugia-Pescara (7422) e Pisa-Pordenone (7397). Scavalca il match dell’impiianto di Via Allende anche Crotone-Cittadella (5806).

Cremonese-Livorno ha avuto un buon seguito (5482). In meno di cinquemila per Trapani-Chievo (4618). Chiude la speciale classifica spettatori della quattordicesima giornata il trittico formato da Cosenza-Spezia (3857), Venezia-Benevento (3660) e Entella-Juve Stabia (1550).

Di seguito:

Frosinone-Empoli 10919
Perugia-Pescara 7422
Pisa-Pordenone 7397
Crotone-Cittadella 5806
Salernitana-Ascoli 5787
Cremonese-Livorno 5482
Trapani-Chievo 4618
Cosenza-Spezia 3857
Venezia-Benevento 3660
Entella-Juve Stabia 1550

fonte dati: stadiapostcards.com

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News