Connect with us

Serie B

Serie B, programma 24ma: apre il Pescara, derby in Toscana. J.Stabia ospita Crotone

Inizia questa sera la quinta giornata di ritorno di Serie B con il consueto anticipo del venerdì tra Pescara e Cittadella. La Salernitana ultima a scendere in campo, in mezzo tutte le altre.

Venerdì 14 febbraio ore 21

Pescara-Cittadella 

Prima gara e primo scontro playoff del turno di campionato. All’Adriatico il Pescara cerca di rientrare in griglia playoff dopo la sconfitta rimediata settimana scorsa a Chiavari: l’ottava ora è proprio il Cittadella che ha un punto in più della squadra di Legrottaglie. Anche Venturato è reduce da una sconfitta (in casa con l’Empoli).

Probabili formazioni:

Pescara (3-5-2): Fiorillo; Drudi, Bettella, Elizalde; Zappa, Memushaj, Palmiero, Melegoni, Del Grosso; Galano; Maniero. All. Legrottaglie.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Benedetti; Vita, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Stanco. All. Venturato.

Arbitro: Illuzzi.

Diffidati: Drudi, Machin, Memushaj, Scognamiglio (Pescara); Diaw (Cittadella).

 

Sabato 15 febbraio ore 15

Benevento-Pordenone

La corazzata Benevento ospita il Pordenone con l’obiettivo di continuare a vincere e volare sempre più in alto. 17 punti dalla seconda, ormai sembra cosa fatta la Serie A per le streghe che al Vigorito ospito la sorpresa del torneo che però nel 2020 non ha ancora vinto: 2 pareggi e 2 sconfitte nel girone di ritorno per la squadra di Tesser, a pari punti con la Salernitana.

Probabili formazioni:

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Barba, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Del Pinto, Viola; Insigne, Sau; Moncini. All. Inzaghi.

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Barison, Camporese, De Agostini; Misuraca, Burrai, Pobega; Chiaretti; Strizzolo, Ciurria. All. Tesser.

Arbitro: Maggioni

Diffidati: Coda, Kragl, Letizia (Benevento); Camporese, Mazzocco (Pordenone).

Squalificati: Schiattarella, Volta (Benevento).

 

Juve Stabia-Crotone 

Dopo aver ritrovato la vittoria e il secondo posto, il Cosenza sfida la Juve Stabia per continuare a credere al sogno Serie A. La formazione di Stroppa è a quota 37 come Spezia e Frosinone, uno in più della Salernitana: non sono ammessi passi falsi. Ma attenzione, perché la Juve Stabia non è avversario semplice, anzi. Le vespe sono a quota 29, +2 sui playout: un margine che non può fare tranquilli. Anche perché Caserta non è in forma, nelle ultime tre partite sono arrivati solo due punti.

Probabili formazioni:

Juve Stabia (4-3-3): Provedel; Vitiello, Fazio, Allievi, Ricci; Addae, Calò, Mallamo; Bifulco, Forte, Canotto. All. Caserta.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Curado, Marrone, Cuomo; Gerbo, Benali, Barberis, Crociata, Molina; Messias, Simy. All. Stroppa.

Arbitro: Massimi.

Diffidati: Mallamo, Tonucci (Juve Stabia); Benali, Messias (Crotone).

Squalificati: Troest (Juve Stabia).

 

Livorno-Cosenza 

Punti pesanti in palio in Toscana e scontro salvezza praticamente da dentro fuori. Breda all’ultimissima chiamata per cercare di tirare fuori dal baratro il Livorno, ultimo e a -9 dai playout. Un po’ meglio il Cosenza che ha cambiato allenatore dopo cinque sconfitte consecutive (esordio per Pillon) e vede i playout lontani solo 3 punti.

Probabili formazioni:

Livorno (3-4-3): Plizzari; Silvestre, Bogdan, Boben; Murilo, Agazzi, Luci, Porcino; Marras, Ferrari, Braken. All. Breda.

Cosenza (4-3-3): Perina; Casasola, Idda, Schiavi, D’Orazio; Bruccini, Kanoutè, Sciaudone; Machach, Perini, Carretta. All. Pillon.

Arbitro: Camplone.

Diffidati: Raicevic, Rocca (Livorno); D’Orazio, Legittimo (Cosenza).

Squalificati: Monaco (Cosenza).

 

Venezia-Virtus Entella 

Al Penzo il Venezia gioca la seconda partita consecutiva casalinga, la prima l’ha persa contro il Frosinone. La squadra di Dionisi è quintultima a 27 punti, in piena zona playout: la salvezza è lontana due punti. L’Entella è invece in zona playoff con 34 punti, uno in più del Perugia nono: i liguri ci credono anche perché sono usciti rinforzati dal mercato di gennaio.

Probabili formazioni:

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Lollo, Fiordilino, Firenze; Aramu; Capello, Longo. All. Dionisi.

Virtus Entella (4-3-1-2): Contini; Coppolaro, Chiosa, Pellizzer, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Dezi; Rodriguez, De Luca G. All. Boscaglia.

Arbitro: Amabile.

Diffidati: Ceccaroni, Cremonesi, Firenze, Lollo, Montalto (Venezia); De Luca G., Schenetti (Virtus Entella).

Squalificati:

 

Ore 18

Spezia-Ascoli 

Il posticipo del sabato vede impegnata la squadra più in forma del campionato, reduce da 4 vittorie nelle ultime 4 partite. Con il successo nel recupero lo Spezia ha agganciato il secondo posto e crede alla Serie A: al Picco l’occasione per allungare, arriva lo Spezia di Stellone in crisi: 4 punti nelle ultime 5 partite e centro classifica. Anche se alla fine i playoff sono lontani solo due punti.

Probabili formazioni:

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Terzi, Capradossi, Marchizza; Acampora, Ricci, Maggiore; Galabinov, Nzola, Ricci. All. Italiano.

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Gravillon, Brosco, Sernicola; Petrucci, Cavion, Padoin; Ninkovic; Scamacca, Trotta. All. Stellone.

Arbitro: Baroni.

Diffidati: Gudjohnsen, Gyasi, Mastinu (Spezia); Brosco, Gravillon, Padoin, Pucino (Ascoli).

Squalificati:

 

Domenica 16 febbraio ore 15

Cremonese-Trapani 

Vedi Livorno-Cosenza. Allo Zini sfida salvezza, il Trapani ha la grandissima occasione di avvicinare il quartultimo posto occupato oggi proprio dalla Cremonese. Rastelli non sa più vincere (2 punti in 5 gare giocate nel 2020, recupero compreso), i grigiorossi sono a quota 23 punti. Il Trapani è a 19, Castori ci crede ancora.

Probabili formazioni:

Cremonese (4-3-2-1): Ravaglia; Crescenzi, Terranova, Caracciolo, Migliore; Arini, Valzania, Castagnetti; Gaetano, Parigini; Ciofani. All. Rastelli.

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Strandberg, Scognamillo, Fornasier; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Coulibaly, Grillo; Piszczek, Pettinari. All. Castori.

Arbitro: Prontera.

Diffidati: Arini, Claiton, Gustafson, Migliore (Cremonese); Del Prete, Luperini (Trapani).

Squalificati:

 

Frosinone-Perugia 

Big match al Benito Stirpe, il Frosinone secondo ospita il Perugia nono. Gran partita con Nesta che sfida il suo passato con l’obiettivo di vincere e consolidare il proprio piazzamento. Il Perugia di Cosmi invece cerca punti playoff, nell’ultima gara Serse ha dovuto incassare un pesantissimo 0-3 casalingo con lo Spezia-

Probabili formazioni:

Frosinone (3-5-2): Bardi; Szyminski, Ariaudo, Krajnc; Salvi, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; Novakovich, Ciano. All. Nesta.

Perugia (3-5-2): Vicario; Angella, Gyomber, Rajkovic; Mazzocchi, Kouan, Carraro, Dragomir, Nzita; Falcinelli, Iemmello. All. Cosmi.

Arbitro: Marinelli.

Diffidati: Beghetto (Frosinone); Carraro, Di Chiara, Falasco, Iemmello, Vicario (Perugia).

Squalificati: Brighenti (Frosinone); Falasco (Perugia).

 

Ore 21

Empoli-Pisa 

L’ultima gara della domenica vede protagonista il ritrovato Empoli, che finalmente ha ripreso a vincere. Due vittorie nelle ultime due grazie a Gennaro Tutino, Marino ora cerca il tris contro il Pisa che però ha gli stessi punti proprio dell’Empoli. Derby caldo che potrebbe dare la possibilità a Marino di avvicinare i playoff.

Probabili formazioni:

Empoli (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Ricci, Henderson; Bajrami, Mancuso, Tutino. All. Marino.

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; De Vitis, Gucher, Pinato; Minesso; Marconi, Masucci. All. D’Angelo.

Arbitro: Volpi.

Diffidati: Balkovec, Dezi, Frattesi, Veseli (Empoli); Lisi, Marin, Pinato (Pisa).

Squalificati: Soddimo (Pisa).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B