Connect with us

Serie B

Serie B, 3^giornata: il Pisa stende la Cremonese nel posticipo, nerazzurri al secondo posto

Dopo l’anticipo del venerdì e i match pomeridiani del sabato e di oggi la domenica si chiude col posticipo dell’Arena Garibaldi tra Pisa e Cremonese. Fioccano le palle gol nel primo tempo. Verna è pericoloso in due occasioni, Cremonese che sfiora l’1-0 con Kingsley al 16′ e Ceravolo al 28′. I nerazzurri alla fine passano al 32′ con Masucci bravo a battere Agazzi in spaccata, in anticipo su Caracciolo, su un bel cross di Marin dalla sinistra. A poco dalla fine della prima frazione Belli scalda ancora i guantoni dell’estremo difensore grigiorosso. Ripresa che parte col botto: dopo sei minuti Marconi raddoppia per i padroni di casa su contropiede con un gran destro a giro. Al 57′ il numero trentuno firma il tris su rigore concesso per trattenuta di Kingsley su Lisi. Girandola di emozioni: al 65′ Mogos riapre il match, cogliendo il cross di Migliore e battendo Gori col mancino. La Cremo attacca, ma all’85’ Verna chiude la pratica, firmando il 4-1 con un piazzato in area che Agazzi non può disinnescare. La squadra di D’Angelo sale al secondo posto a quota 7, i grigiorossi sono alla seconda sconfitta di fila e restano fermi a soli 3 punti.


Il Pescara vince 2-1 e passa in vantaggio già alla mezz’ora grazie al rigore di Tumminello. Poi però il talentino under 21 si fa male, con lui anche Campagnaro. Problemi per Zauri che nel secondo tempo soffre e incassa il pareggio dell’ex Salernitana Sciaudone. All’88’ però il Pescara ha la forza di segnare con Galano il gol che proietta il delfino a quota 6 in classifica. Il Cosenza resta a un punto. Non ci sono gol ma comunque tante emozioni allo Scida. Crotone-Empoli si dividono i punti in palio, ma a recriminare sono soprattutto i padroni di casa che nel primo tempo colpiscono due pali: il primo è una sfortunata deviazione di Dezi (sarebbe stato autogol), il secondo invece un bel sinistro di collo pieno di Gigliotti. L’ex difensore della Salernitana poi salverà sulla conclusione di La Gumina a botta sicura. L’attaccante dell’Empoli potrebbe colpire anche al 94′, ma da buona posizione calcia male e salva Cordaz. A braccetto, Crotone e Empoli salgono a cinque punti.

 

RISULTATI

Pordenone-Spezia 1-0 49′ Barison

Ascoli-Livorno 2-0 43′ Gerbo, 96′ Ninkovic

Cittadella-Trapani 2-0 46′ Celar, 68′ Diaw

Perugia-Juve Stabia 0-0 

Entella-Frosinone 1-0 94′ Mancosu su rigore

Venezia-Chievo 0-2 44′ Giaccherini, 64′ Đorđević

Cosenza-Pescara 1-2 30′ Tumminello (P) su rigore, 70′ Sciaudone (C), 88′ Galano (P)

Crotone-Empoli 0-0

Pisa-Cremonese 4-1 32′ Masucci (P), 51′ e 57′ su rig Marconi (P), 64′ Mogos (C), 84′ Verna (P)

Salernitana-Benevento (lunedì ore 21)

CLASSIFICA

  1. Entella 9
  2. Perugia 7
  3. Pisa 7
  4. Ascoli 6
  5. Salernitana 6
  6. Pordenone 6
  7. Pescara 6
  8. Empoli 5
  9. Crotone 5
  10. Benevento 4
  11. Chievo 4
  12. Spezia 3
  13. Cremonese 3
  14. Venezia 3
  15. Frosinone 3
  16. Cittadella 3
  17. Cosenza 1
  18. Juve Stabia 1
  19. Livorno 0
  20. Trapani 0

 

 

Fonte foto: pagina Facebook ufficiale Pisa Sporting Club

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B