Connect with us

Serie B

Serie B, 25ma giornata: apre il Frosinone, chiude l’Empoli. Italiano fa visita a Castori

Inizia oggi la sesta giornata di ritorno di Serie B con l’anticipo del Marulla tra Cosenza e Frosinone. I granata giocano domenica alle 15, il monday night è anche il big match di giornata tra Perugia e Empoli.

Venerdì 21 febbraio ore 21

Cosenza-Frosinone

Lo 0-3 di Livorno ha finalmente permesso ai calabresi di tornare a vincere e quindi sperare. Il Cosenza è sempre terzultimo a 3 punti dalla zona playout e a 7 dalla salvezza diretta: sembra impossibile ma Pillon ci crede. Per avvicinare le rivali però il Crosenza deve battere il Frosinone che è reduce da quattro vittorie consecutive per 1-0. I ciociari sono secondi in classifica a +4 sulla Salernitana.

Probabili formazioni:

Cosenza (4-3-3): Perina; Casasola, Idda, Capela, Lazaar; Bruccini, Kanoutè, Sciaudone; Carretta, Asencio, Pierini. All. Pillon.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Haas, D’Elia; Novakovich, Dionisi. All. Nesta.

Arbitro: Ros.

Diffidati: Legittimo (Cosenza); Beghetto (Frosinone).

Squalificati: D’Orazio (Cosenza).

 

Sabato 22 febbraio ore 15

Ascoli-Cremonese

Una potenziale sfida playoff che, però, sabato sarà sfida salvezza. L’Ascoli ha vinto solo una partita nel 2020 ed è al quattordicesimo posto, a 4 punti dai playoff e a 3 dai playout. Meglio guardarsi alle spalle, anche perché al momento in zona spareggio c’è proprio la Cremonese con 26 punti. La squadra di Rastelli però ne ha rifilati 5 al Trapani nell’ultimo turno, uscendo dalla crisi.

Probabili formazioni:

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Gravillon, Brosco, Sernicola; Eramo, Petrucci, Cavion; Morosini; Scamacca, Trotta. All. Stellone.

Cremonese (3-5-3): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Claiton; Zortea, Arini, Valzania, Gaetano, Migliore; Palombi, Ciofani. All. Rastelli.

Arbitro: Minelli.

Diffidati: Brosco, Gravillon, Padoin, Pucino (Ascoli); Arini, Claiton, Gustafson, Migliore (Cremonese).

Squalificati: Troiano (Ascoli).

 

Cittadella-Juve Stabia

La Juve Stabia si affida a Forte e ci crede, le Vespe vogliono sognare in grande. Dopo la vittoria con il Crotone, la squadra di Caserta ha raggiunto la metà classifica e i playoff non sono così lontani. Anche i playout naturalmente, è per questo che il primo obiettivo resta la salvezza. Anche se una vittoria permetterebbe a Calò e compagni di mettersi a ridosso della zona playoff: il Cittadella al momeno è a quota 36, +4 sulle Vespe, in piena zona spareggi. Venturato è a pari punti con la Salernitana.

Probabili formazioni:

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Frare, Rizzo; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Rosafio. All. Venturato.

Juve Stabia (4-3-3): Provedel; Vitiello, Allievi, Troest, Germoni; Addae, Calò, Mallamo; Canotto, Bifulco, Forte. All. Caserta.

Arbitro: Ayroldi.

Diffidati: Diaw, Perticone (Cittadella); Addae, Fazio, Germoni, Mallamo, Tonucci (Juve Stabia).

Squalificati:

 

Trapani-Spezia

La squadra più in forma del campionato contro quella più in difficoltà. Testa coda al Provinciale, il Trapani di Castori ospita lo Spezia di Italiano. I siciliani vedono i playout lontani addirittura sette punti, forse una distanza già incolmabile. Lo Spezia invece sa solo vincere e nelle ultime 3 partite ha segnato anche 9 gol. Secondo posto meritatissimo e +4 sulla Salernitana.

Probabili formazioni:

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Pagliarulo, Fornasier; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Colpani, Grillo; Piszcek, Pettinari. All. Castori.

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Mora, Bartolomei, Ricci M.; Ricci F., Gyasi, Bidaoui. All. Italiano.

Arbitro: Sozza.

Diffidati: Del Prete, Luperini (Trapani); Ferrer, Gudjohnsen, Maggiore, Mastinu (Spezia).

Squalificati: Strandberg (Trapani).

 

Virtus Entella-Benevento

Continua la corsa dei più forti per macinare record su record. Il Benevento fa visita all’Entella per continuare a vincere e non smettere di volare. Ormai il primo posto è cosa sicura, ma Inzaghi non vuole certo correre rischi. L’Entella invece chiude al momento la zona playoff con 35 punti, uno in più del Chievo nono e uno in meno della Salernitana. Punti pesanti per Boscaglia in palio.

Probabili formazioni:

Virtus Entella (4-3-1-2): Contini; Coppolaro, Chiosa, Pellizzer, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti; Morra, De Luca G. All. Boscaglia.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Barba, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Insigne, Sau; Moncini. All. Inzaghi.

Arbitro: Marini.

Diffidati: De Luca G., Schenetti (Virtus Entella); Coda, Kragl, Letizia (Benevento).

Squalificati:

 

Ore 18

Pisa-Venezia

Scontro salvezza infuocato all’Arena Garibaldi. Il Pisa ospita il Venezia, giocano la prima squadra fuori dai playout contro la prima squadra al momento invischiata nella zona spareggio. Due punti separano le formazioni di D’Angelo e Dionisi, se il Pisa vince si potrebbe creare già un solco significativo. Altrimenti tutto resterebbe imprevedibile.

Probabili formazioni:

Pisa (4-3-1-2): Gori; Belli, Caracciolo, Benedetti; Lisi; De Vitis, Gucher, Pinato; Minesso; Marconi, Masucci. All. D’Angelo.

Venezia (4-3-1-2): Pomini; Lakicevic, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Maleh, Fiordilino, Zuculini; Aramu; Capello, Longo. All. Dionisi.

Arbitro: Pezzuto.

Diffidati: Lisi, Pinato, Siega (Pisa); Ceccaroni, Cremonesi, Lollo, Modolo, Montalto (Venezia).

Squalificati: Marin, Soddimo (Pisa); Firenze (Venezia).

 

Domenica 23 febbraio ore 15

Pordenone-ChievoVerona

Dopo aver battuto la Salernitana, il Chievo fa visita al Pordenone per rientrare in zona playoff: una vittoria infatti permetterebbe alla squadra di Marcolini di scavalcare i ramarri che al momento sono a quota 36 (gli stessi punti di Ventura). Il Pordenone non è in forma e nel 2020 ha raccolto solo due punti perdendo così il secondo posto.

Probabili formazioni:

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Bassoli, Camporese, De Agostini; Misuraca, Burrai, Pobega; Chiaretti; Strizzolo, Bocalon. All. Tesser.

ChievoVerona (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Vaisanen, Leverbe, Renzetti; Segre, Garritano, Di Noia; Giaccherini; Meggiorini, Djordjevic. All. Marcolini.

Arbitro: Ghersini.

Diffidati: Camporese, Mazzocco (Pordenone); Segre (ChievoVerona).

Squalificati: Cesar, Esposito (ChievoVerona).

Ore 21

Crotone-Pescara

Altra sfida calda allo Scida, il Crotone ospita il Pescara. La formazione di Stroppa è alla ricerca di punti ed equilibrio, nel 2020 sono più le sconfitte che le vittorie. Gli squali sono comunque quarti in classifica a tre punti dalla promozione diretta e contro il Pescara hanno la possibilità di dare una spallata anche a una potenziale rivale per la zona playoff: il delfino vuole gli spareggi che però, al momento, sono lontani tre punti.

Probabili formazioni:

Crotone (3-5-2): Cordaz; Curado, Marrone, Gigliotti; Gerbo, Benali, Messias, Barberis, Mazzotta; Armenteros, Simy. All. Stroppa.

Pescara (3-5-2): Fiorillo; Del Grosso, Drudi, Bettella; Zappa, Memushaj, Busellato, Melegoni, Crecco; Galano, Bojinov. All. Legrottaglie.

Arbitro: Robilotta.

Diffidati: Benali, Messias (Crotone); Drudi, Machin, Memushaj, Scognamiglio (Pescara).

Squalificati:

 

Lunedì 24 febbraio ore 21

Perugia-Empoli

Big match al Curi nonostante in campo vanno la decima e…la decima in classifica. Due delusioni del campionato che però sperano in un posto al sole: Empoli e Perugia sono a quota 33 e i playoff sono momentaneamente a 35. I toscani sono reduci da tre vittorie consecutive, nelle ultime due gare invece Cosmi ha rimediato due ko. Sarà battaglia.

Probabili formazioni:

Perugia (4-3-1-2): Vicario; Rosi, Angella, Rajkovic; Mazzocchi, Kouan, Carraro, Dragomir, Di Chiara; Falcinelli, Iemmello. All. Cosmi.

Empoli (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Ricci, Henderson; Mancuso, La Mantia, Tutino. All. Marino.

Arbitro: Rapuano.

Diffidati: Carraro, Di Chiara, Falasco, Iemmello, Vicario (Perugia); Balkovec, Dezi, Frattesi, Veseli (Empoli).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B