Connect with us

News

Salernitana, gli “auguri” del sindaco: “Credo ci siano tutti i presupposti per non perdere un’occasione storica”

A poche ore dal delicato match che vedrà impegnata la Salernitana questa sera (ore 21) contro lo Spezia, il sindaco Vincenzo Napoli ha voluto fare il suo in bocca al lupo alla compagine di mister Ventura. In occasione dell’accoglienza della seconda parte dei 189 vincitori di concorso del Piano Lavoro della Regione Campania, Napoli ha dichiarato:“Quella dell’Arechi -dice il primo cittadino salernitano- potrebbe essere una sorta di “antipasto” dei playoff. Spero e credo ci siano tutti i presupposti per non perdere un’occasione storica. Se le cose questa sera andranno per il verso giusto possiamo immaginare di sognare e fare in modo che la squadra nella quale si identifica la città, in quanto molto sentita e molto prossima a tanti cittadini, possa contribuire a dare una buona immagine della nostra Salerno”.

Nel corso degli anni del suo mandato, Napoli ha spesso mostrato vicinanza alla compagine di via Salvador Allende. Esempio di quanto detto è nella scorsa stagione quando il primo cittadino, in occasione del match contro il Benevento, invitò all’unione intorno alla squadra tutta la città. Passione per la Salernitana confermata anche in occasione del compleanno numero 101 della squadra, in quell’occasione Napoli ammise: “Amo la mia città e la squadra che la rappresenta.  Ho capacità di interpretazioni tecniche prossime allo zero ma esulto quando la squadra vince: questa è la parte più genuina di noi tutti.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News