Connect with us

News

La promozione granata arriva in Consiglio Federale: lunedì la prossima riunione

Il “caso” Salernitana arriva in Consiglio Federale, la cui prossima riunione è in programma per lunedì 17 maggio. All’indomani della promozione in Serie A della compagine granata, la Federazione Italiana Gioco Calcio annuncia che tratterà l’argomento relativo all’iscrizione del campionato di massima serie. Resta da capire se dal punto di vista societario ci saranno novità già nelle prossime ore dopo le importanti dichiarazioni di Cristina Mezzaroma (clicca qui per leggere l’articolo).

I lavori, che si svolgeranno in modalità videoconferenza, avranno inizio alle ore 11 con i seguenti argomenti all’ordine del giorno: approvazione del verbale della riunione del 26 aprile; comunicazioni del presidente; informativa del segretario generale; approvazione del Bilancio Consuntivo 2020; relazione annuale 2020 dell’Organismo di Vigilanza ex. D.lgs 231 e Piano di Attività 2021; Licenze Nazionali stagione sportiva 2021/2022; promozione U.S. Salernitana al campionato di Serie A Stagione Sportiva 2021/2022: adempimenti conseguenti con riferimento all’applicazione dell’art. 7 dello Statuto Federale e dell’art.16 bis delle N.O.I.F; nomina dei componenti degli organi di Giustizia Sportiva a livello nazionale; modifiche regolamentari; termini tesseramento in ambito professionistico e dilettantistico stagione sportiva 2021/2022; norme in materia di tesseramento calciatori extracomunitari in ambito professionistico stagione sportiva 2021/2022; varie ed eventuali.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News