Connect with us

News

Salernitana, a volte ritornano: per il post Ventura spunta la pista Colantuono

Il futuro prossimo della Salernitana passa dalla capitale, i contatti tra il management e la proprietà granata sono fitti e continui. Nelle prossime ore Lotito, Mezzaroma e Fabiani, come riporta Il Mattino, si confronteranno a casa del presidente della Lazio, a Villa San Sebastiano, per programmare la nuova stagione. C’è un budget da fissare, un allenatore da scegliere e una rosa da ritoccare. Si, perché l’intenzione è quella di non smantellare l’organico, ma di confermare una base di calciatori da cui ripartire. Tutto ovviamente dipenderà dal nuovo allenatore. Sono vari i profili sondati da Baroni a Dionisi, Zanetti e Marino (impegnato nei playoff con l’Empoli), fino agli amatissimi Breda e Delio Rossi. L’idea che sembra prendere corpo in queste ore però porta il nome di Stefano Colantuono.

Il tecnico romano si è seduto sulla panchina del cavalluccio dal dicembre 2017 fino al dicembre 2018 con buoni risultati; la decisione di dire addio arrivò per motivi personali (svelati tempo dopo), accompagnata da un’importante rinuncia economica. Il rapporto con la società però è rimasto buono e l’ex allenatore dell’Atalanta conosce bene la piazza e molti calciatori attualmente in rosa; nelle ultime ore poi pare che Cola abbia rifiutato le avances del Perugia. Tra circa venti giorni sarà già tempo di ritiro, nel giro di una settimana la Salernitana dovrà svelare il nome da cui ripartire.

1 Commento

1 Commento

  1. Davide

    03/08/2020 at 12:58

    Un allenatore che quando è subentrato a Bollini non ha ottenuto risultati (anzi si è rischiato di retrocedere) e che l’anno dopo generato malumori all’interno del gruppo (per stessa ammissione dei calciatori) oltre a non offrire un buon calcio !!! Ed ora si parla di un suo eventuale ritorno come se nulla fosse ???

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News