Connect with us

News

Piano traffico per Venezia e Cagliari: divieto di sosta dalle 7, l’elenco delle strade chiuse

Arriva il consueto piano traffico a due giorni dalla sfida tra Salernitana Venezia. Diverse, anche questa volta, le strade chiuse al traffico e in cui sarà vietato lasciare le auto in sosta. In particolar modo, dalle 7 sarà istituito il divieto di sosta e fermata e dalle 15 quello di circolazione (fatta eccezione per i residenti) lungo le seguenti strade:

  • Sottopasso di fronte ospedale San Leonardo;
  • Piazzale Bottiglieri (altezza rotatoria Piazzale Settembrino);
  • Via Degli Uffici Finanziari incrocio Via Allende; Via Dei Carrari;
  • Via Prudenza;
  • Via Fangarielli,
  • Viale Pastore;
  • Viale Giacumbi;
  • Area di parcheggio riservato alla tifoseria ospite;
  • Area di parcheggio antistante il complesso “The Space”

Salernitana-Venezia, il piano traffico

Inoltre, dalle 15 e sino all’avvenuto deflusso degli spettatori è istituito il divieto di transito pedonale fatta eccezione per i soli residenti sulle seguenti
strade:

  • Sottopasso di fronte Ospedale San Leonardo;
  • Sovrappasso Via dei Carrari;
  • Via Fangarielli, angolo Via Degli Uffici Finanziari in direzione stadio Arechi;

Dalle 19 scatterà il divieto di transito in Via Generale Clark all’altezza della rotatoria Novotel in direzione periferia. Medesime disposizioni per la partita di domenica con il Cagliari, con fischio d’inizio sempre alle 18.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News