Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: errori gravi di De Matteis e Pezzo, Guida cambia la partita

DE MATTEIS 4,5: Incolpevole sui due fulmini che hanno colpito la Salernitana nel primo tempo, fa un errore imbarazzante negli ultimi minuti determinando il risultato negativo dei suoi.

NOVELLA 6: Nel primo tempo da dimenticare dei granatini é uno dei pochi a salvarsi con la sua tecnica il suo carattere.

MILANI 5,5: Mette qualche pezza sulle azioni piú pericolose del Cosenza, che arrivano tutte da quel lato grazie ai dialoghi tra Licciardello e Azzaro, nella ripresa sorpreso un paio di volte di troppo alle spalle, ma era tutta la squadra a essere piazzata male.

GALEOTAFIORE 5,5: Non irreprensibile il regista difensivo granata, non sempre piazzato benissimo, ha comunque il merito di riaprire la gara con la sua infallibilitá dal dischetto.

GAMBARDELLA 6: Un altro dei pochi che é sceso in campo con l’atteggiamento giusto. Pregevole l’assist per Volpe.

VOLPE 6: Prestazione convincente del centrocampista che lotta e mette ordine, non arrendendosi nemmeno dopo il 3-1 quando parte a mille e si fa trovare al posto giusto in area.

VIGNES 5,5: Non entra mai davvero in partita, soffrendo lo schieramento del Cosenza con molti uomini a fare densitá al centro.

PEZZO 5: Anche lui fatica a trovate spazio per giocare, ma é anche meno utile in fase difensiva, anzi commette anche l’errore in disimpegno che costa il 2-0 di Suave (Dal 1’ st FOIS 5,5: I compagni sfruttano poco la sua corsia e non riesce a incidere).

ARENA 6: Nella prima metá di gara ci si affida soprattutto a lui per provare a creare qualcosa, ma sbatte sempre sulla ben organizzata difesa dei padroni di casa. Comunque da premiare la personalità nel voler creare a tutti i costi.

ESPOSITO 5: Non gli arriva un pallone giocabile, ma lui non fa molto per andarseli a cercare (Dall’11’ st GUIDA 6,5: Fa tantissimo lui invece per rendere giocabili palloni che non lo sarebbero, lottando con tutti gli avversari fin dal primo secondo in cui é entrato in campo, finendo anche per guadagnare il rigore che ha riaperto la gara).

RAIOLA 5: Molto spento rispetto al solito, non riesce a trovare lo spazio per gli spunti che lo contraddistinguono e finisce per offrire una prova totalmente anonima.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili