Connect with us

News

Mary Rosy, pronto il campo principale! Da domani la Salernitana potrà allenarsi “a casa”

Stamani ultima sgambatura a Rivisondoli, poi il rientro a Salerno e l’amichevole con la Reggina serale. Da domani la Salernitana riabbraccerà la propria terra anche per gli allenamenti: nel pomeriggio è infatti prevista la prima seduta della stagione sul rinnovato manto erboso del centro sportivo Mary Rosy di Pontecagnano, dove il club di Lotito e Mezzaroma sarà ospitato nei prossimi anni, grazie a un accordo pluriennale siglato con la struttura.

I lavori di ampliamento del campo principale sono infatti terminati: il terreno di gioco è stato adeguato alle misure dello stadio Arechi per fornire a Colantuono e ai suoi ragazzi un ottimale ambiente per simulare le condizioni di gara in tutto e per tutto, senza dover ricorrere al sintetico del Volpe (che sarà destinato alle giovanili o impiegato solo in caso di maltempo, oppure in settimane di preparazione a trasferte in stadi in erba artificiale, ndr). I lavori sono stati seguiti con attenzione dagli emissari della società lungo tutto il corso, con continue visite per sincerarsi delll’avanzamento.

Sarà contento il tecnico di Anzio che, come anche i suoi predecessori, aveva battuto molto sull’aspetto dell’impiantistica e sulla necessità di avere un campo regolamentare in erba naturale per le proprie sedute. Al Mary Rosy la Salernitana – che potrebbe dirottarvi pure la formazione Primavera in alcuni frangenti – avrà a disposizione anche un secondo campo di dimensioni ridotte, mentre un terzo è in fase di realizzazione. Rinnovati gli spogliatoi, creati anche ambienti per palestra e infermeria, finanche una sala stampa. Con la speranza che quest’ultima possa essere utilizzata dagli addetti ai lavori, magari con qualche allenamento a porte aperte in più e con il ripristino delle conferenze stampa settimanali e prepartita che nell’ambiente del cavalluccio mancano da ormai quattro anni.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News