Connect with us

News

Marchetti augura il meglio: “Con Iervolino Salernitana in paradiso”

Si congeda dopo sette mesi il generale Ugo Marchetti. L’ex generale della Guardia di Finanza lascia il ruolo di amministratore unico della Salernitana dopo l’insediamento ufficiale di Danilo Iervolino. “Si apre un percorso che sarà più fortunato e proficuo” ha commentato a caldo Marchetti all’esterno dello studio notarile di Scafati dove è stato siglato l’atto di cessione del club (clicca qui per seguire la diretta).

“È una navicella che sa navigare, ora ha un grande condottiero e arriverà ancora più lontano ed è giusto così perché Salerno lo merita. Auguro a Iervolino tutto quello che ho desiderato, ovvero un grande futuro. Siamo fedeli di una religione difficile, quella della Salernitana, che spesso porta all’inferno. Ma quando tocchiamo il paradiso sappiamo essere più felici degli altri, e penso che questa volta il paradiso può essere più vicino per la Salernitana” sono le parole di commiato di Marchetti che ha anche affermato: “Per intraprendere questa avventura ci vuole coraggio e Iervolino ha dimostrato di averne”. Infine: “Porterò con me tanti ricordi, ho sofferto i fatti di campo ma a Venezia e Verona ho provato una grande felicità. Ringrazio la Salernitana, esco da questa esperienza convinto di aver avuto la fortuna di vivere questo momento. Salvezza? Per noi lo sarà comunque, ma vogliamo che resti in Serie A. La vittoria di Verona è un segnale”.


Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News