Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Spezia-Salernitana 2-1: è finale al Picco!

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolaou, Gyasi; Kovalenko, Maggiore; Antiste, Salcedo (74′ Podgoreanu), Strelec (68′ Manaj); Nzola (69′ Verde). A disp: Zoet, Zovko, Sher, Deloriè, Bertola. All: Thiago Motta

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Gyombér (20′ Kechrida), Strandberg, Gagliolo, Ranieri (84′ Zortea); M. Coulibaly (85′ Vergani), Di Tacchio, Kastanos (67′ Schiavone); Obi; Simy, Djuric (68′ Gondo). A disp: Fiorillo, Russo, Jaroszynski, Aya, Delli Carri. All: Castori

Arbitro: Massa di Imperia (Passeri/Lombardi). IV uomo: Maggioni. Var: Valeri (Lo Cicero)

Diretta: DAZN

Note: Marcatori: 39′ Simy (SA), 51′ Strelec (SP), 76′ Kovalenko (SP); Angoli 10-2; Ammoniti: Obi, M. Coulibaly, Ranieri (SA), Gyasi, Manaj (SP); Recupero: 1′ pt, 8′ st


98′ Fischia tre volte Massa, lo Spezia ribalta la Salernitana e si prende i tre punti.

97′ Cross in mezzo di Kechrida, salta Di Tacchio, Ferrer salva. Scontro aereo tra i due che restano a terra.

95′ Rimessa in mezzo di Gagliolo, prolunga di testa Gondo, presa sicura di Provedel.

95′ Punizione in mezzo di Schiavone, torre di Strandberg, libera la difesa di casa.

93′ Lo Spezia riparte con Antiste che arriva in area, recupero in extremis di Gagliolo.

91′ Gondo prova la conclusione di piatto sinistro, palla alta.

90′ Giallo per Manaj. Segnalati sei minuti di extratime.

84′ Doppio cambio per Castori: fuori Ranieri e Mamadou Coulibaly, dentro Zortea e Vergani.

83′ La Salernitana deve provare un assalto in questo finale.

80′ Ammonito Ranieri.

76′ SORPASSO SPEZIA! Kovalenko esplode il destro, palla diretta all’angolino alto e imprendibile per Belec!

74′ Nello Spezia Podgoreanu rileva Salcedo.

73′ Si scuote la Salernitana, sugli sviluppi di una punizione Obi arriva al tiro e guadagna un angolo.

71′ Uno due Manaj-Maggiore, il centrocampista entra in area e calcia, Belec è decisivo!

68′ Nello Spezia fuori Strelec e Nzola, dentro Manaj e Verde.

68′ Dentro anche Gondo per Djuric.

67′ Cambio nella Salernitana: fuori Kastanos, dentro Schiavone.

65′ Il cipriota è certamente il più pericoloso tra i granata, tiene in apprensione la difesa spezzina.

64′ Kastanos arriva al tiro dal limite, Provedel si accartoccia e para.

62′ Durante l’azione Gyasi aveva steso Obi a palla lontano, ammonito il calciatore dello Spezia.

61′ Arriva in area spezzina la Salernitana. Bella combinazione Obi-Simy dal limite, la punta scucchiaia per l’inserimento di Djuric che però in allungo non arriva alla deviazione.

60′ Giallo anche per Mamadou Coulibaly, senegalese falloso su Maggiore.

58′ DOPPIO BELEC! Il portiere sloveno non respinge benissimo prima la conclusione di Nzola, Salcedo anticipa due difensori granata e calcia, Belec risponde presente.

55′ ALTRO PERICOLO PER LA SALERNITANA! Cross di Salva Ferrer, sul secondo palo arriva Antiste che prolunga, Strelec non ci arriva in allungo.

53′ Si scaldano gli animi, Obi stende Maggiore e viene ammonito.

51′ ARRIVA IL PARI DELLO SPEZIA! Kovalenko affonda a sinistra e crossa all’indietro, bravissimo Strelec a incrociare col sinistro, Belec battuto.

46′ Subito granata avanti, Kechrida arriva al cross, nessun compagno intercetta.

45′ Comincia la ripresa, possesso Salernitana.

Così al termine del primo tempo capitan Di Tacchio, ai microfoni di DAZN: “Dobbiamo giocare per segnare ancora, come abbiamo fatto finora. Non dobbiamo chiuderci, il secondo tempo sarà duro. Teniamo botta, i punti oggi valgono doppio”.

48′ Finisce la prima frazione al Picco, granata avanti grazie a Simy.

46′ Sono i tre i minuti di recupero in questo primo tempo.

41′ Nzola prende posizione in area, ma è bravissimo Strandberg a fermarlo.

39′ SI SBLOCCA SIMY! Passa la Salernitana con il gigante nigeriano che, servito da Obi, tiene a bada Nikolaou, salta Provedel e segna. Esulta l’attaccante sotto il settore ospiti.

38′ PARATONE DI PROVEDEL SU SIMY! Gran discesa di Kechrida a destra, palla rasoterra per Simy che calcia a botta sicuro, Provedel con la mano di richiamo è super.

37′ Lo Spezia tiene in apprensione la difesa granata che però tiene bene botta.

32′ Duettano Simy e Kastanos, alla fine il cipriota arriva al tiro in area, ma viene murato.

31′ Kastanos stende Salcedo, punizione dalla trequarti destra per lo Spezia.

30′ OCCASIONE SALERNITANA! Kechrida entra in area e calcia, palla diretta sul primo palo, fuori di poco.

27′ TRAVERSA SPEZIA! Salcedo centra il legno di testa su cross dalla destra, poi Gagliolo mura Maggiore che aveva calciato a botta sicura.

26′ Altro tentativo di Salcedo, ma l’ex Inter calcia ancora alto.

24′ Colpo per Gagliolo, l’ex Parma si accascia, ma non dovrebbe essere nulla di grave.

20′ Lascia il campo l’ex Catania, dentro il terzino tunisino.

20′ Problemi fisici per Gyombér, è pronto ad entrare Kechrida.

17′ Cross di Kastanos dalla sinistra, palla troppo lunga per Simy.

15′ Brivido su corner, la palla passa, libera la difesa ospite.

14′ Primo angolo del match, lo batterà lo Spezia.

12′ Pericoloso anche lo Spezia: Salcedo calcia da fuori, disturbato da Obi, palla alta.

10′ Sempre viva la Salernitana delle parti di Provedel, con quattro rimesse con le mani di fila.

6′ Arriva in area lo Spezia, Salcedo viene fermato dalla difesa della Salernitana.

4′ Si fa vedere dalle parti di Provedel la Salernitana. Mamadou Coulibaly arriva al cross dalla destra, servito da Obi, ma l’azione sfuma.

1′ Si comincia al Picco, primo possesso Spezia.

Nel pre partita ha parlato anche Thiago Motta: “Sono fiducioso su Gyasi terzino sinistro. Per questa partita ho scelto Provedel in porta, Zoet ha avuto le sue opportunità e ne avrà ancora. La fiducia non l’abbiamo mai persa, i risultati aiutano ovviamente. Oggi possiamo fare bene, ho fiducia che faremo risultato, la possibilità c’è. Ci siamo concentrati sulla partita e l’abbiamo preparata bene. Nzola e Manaj hanno caratteristiche diverse, oggi mi serviva il primo, poi il secondo è stato anche in nazionale”.

Così Fabrizio Castori nel pre partita: “Ribéry è un campione, non abbiamo giocatori con la sua esperienza e la sua tecnica, ma mancano anche altri giocatori importanti. Mi piace concentrarmi però su chi va in campo, devono cogliere l’occasione e dimostrare il loro valore. Nessun’alibi, dobbiamo fare risultato. Kastanos ha fatto bene quando ha giocato, oggi lo confermo, speriamo mantenga il rendimento. Abbiamo cinque attaccanti, abbiamo due fuori, le scelte erano un po’ forzate. Dobbiamo imparare a far giocare insieme Djuric e Simy che hanno caratteristiche simili, sono entrambi intelligenti e si sacrificano molto”.

Prima del match ai micfroni di DAZN ha parlato il difensore dei liguri Hristov: “Abbiamo lavorato tanto in questa settimana, dobbiamo dare sempre il massimo tutti insieme, solo così possiamo vincere le partite. C’è la sfortuna, abbiamo tanti infortunati, non servono alibi però”. Anche Joel Obi ha detto la sua: “Al di là dei moduli è importante l’atteggiamento. Tutti dobbiamo dare il massimo. La vittoria col Genoa ci ha dato fiducia per ciò che stiamo facendo, vediamo i frutti. Ogni partita è difficile e dobbiamo provare a vincere”.

ORE 13.55 – Nello Spezia fuori a sorpresa Verde, Gyasi terzino sinistro.

ORE 13.50 – Impressioni della vigilia confermate: Castori lancia il tandem di giganti Simy-Djuric, a supportarli c’è Obi, con Kastanos mezzala. Conferma per la difesa a quattro.

Riparte il campionato e Salernitana di scena a La Spezia. Entrambe le squadre in emergenza. I granata cercano la seconda vittoria di fila in campionato, la prima esterna. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la giornata, live dallo stadio Picco, minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News