Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Napoli-Salernitana 4-1: finale al Maradona

NAPOLI-SALERNITANA 4-1

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo (76′ Zanoli), Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui (76′ Ghoulam); Lobotka, Fabian Ruiz (64′ Politano); Lozano (45′ Insigne), Zielinski, Elmas; Mertens (64′ Osimhen). A disp: Ospina, Marfella, Malcuit, Demme, Tuanzebe, Petagna. All: Spalletti.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gagliolo, Bogdan, Veseli; Delli Carri, Obi, Schiavone (36′ Jaroszynski), Di Tacchio, Kechrida; Bonazzoli (79′ Simy), Vergani (62′ Al. Russo). A disp: An. Russo, Guerrieri, Iervolino, Motoc, Perrone, Guida, Cannavale. All: Colantuono.

Arbitro: Pairetto di Torino (Longo/Bottegoni). IV uomo: Cosso. Var: Banti (Baccini).

Diretta: DAZN

Note: Marcatore: 18′ J. Jesus, 33′ Bonazzoli, 49′ rig. Mertens, 47′ Rrahmani, 52′ rig. Insigne; Angoli: 9-0; Ammoniti: Delli Carri, Obi; Espulsi: Veseli; Recupero: 4′ pt


90′ Finisce senza recupero al Maradona.

88′ Bogdan si allunga per evitare un corner, crampi al polpaccio destro per il croato.

84′ Politano arriva in area, dopo un uno due con Insigne, e calcia col piatto sinistro, Belec lo mura in uscita.

82′ Ancora Zielinski pericoloso, il polacco calcia in area, blocca Belec.

80′ Zielinski calcia di prima da fuori, palla alta.

79′ Colantuono richiama Bonazzoli, dentro Simy.

76′ Cambia ancora Spalletti, out Mario Rui e Di Lorenzo, dentro Ghoulam e Zanoli.

72′ Ci prova anche Osimhen, il suo mancino finisce altissimo.

70′ Ci prova Rrahmani di testa, Belec c’è.

67′ Calcia Politano col mancino, Gagliolo ci mette il piede e facilita l’intervento di Belec.

64′ Doppio cambio per Spalletti: fuori Mertens e Fabian Ruiz, dentro Osimhen e Politano.

62′ Colantuono dà spazio ai giovani: fuori Vergani, dentro Russo.

56′ Elmas arriva al tiro, Belec si accartoccia e para.

52′ Non sbaglia Insigne, Belec spiazzato e 4-1 Napoli.

51′ Altro rigore per il Napoli. Veseli respinge col braccio il tiro di Insigne. Arriva il rosso per il difensore Albanese.

49′ Doccia fredda per la Salernitana.

47′ Arriva il tris del Napoli. Zielinski prolunga di testa in area, tiro cross di Mertens, Rrahmani sfugge a Gagliolo e appoggia in porta.

47′ Napoli subito all’assalto in questo inizio ripresa.

45′ Comincia la ripresa. Dentro Insigne per Lozano nel Napoli.

49′ Mertens non sbaglia, Belec spiazzato e Napoli avanti al riposo.

47′ Elmas parte palla al piede, entra in area e va giù. Pairetto indica il dischetto e ammonisce Veseli.

46′ Di Lorenzo sale a destra, ma il suo cross è completamente fuori misura.

46′ Siamo entrati nei due minuti di recupero concessi.

45′ Mertens manda al bar Di Tacchio, ottimo però il recupero di Delli Carri.

44′ Ancora Jaroszynski, il polacco scende a sinistra e crossa per Obi, chiude Rrahmani.

43′ Jaroszynski guadagna una punizione sulla trequarti sinistra. Palla in mezzo, batti e ribatti, ma libera la difesa azzurra.

42′ La Salernitana prova a resistere agli assalti del Napoli. I granata tentano anche qualche ripartenza.

38′ Ci prova ancora Ruiz da fuori, Belec la alza in angolo.

36′ Schiavone si accascia, problema muscolare e sostituzione. Entra Jaroszynski.

33′ PAREGGIA LA SALERNITANA! Obi col tacco fa scendere Kechrida a destra, cross in mezzo e Bonazzoli col destro trafigge Meret!

30′ Obi ferma Lobotka con le brutte maniere e finisce anche lui sul taccuino dei cattivi.

26′ Di Tacchio recupera in area su Mertens che va giù, Pairetto lascia correre.

23′ Delli Carri entra duro su Rrahmani e viene ammonito.

22′ Napoli ancora pericolosissimo. Zielinski serve l’accorrente Mario Rui che crossa basso in mezzo, Lozano in ritardo non arriva sul pallone.

18′ Sotto analisi c’era un presunto tocco di mano di Elmas e la posizione del macedone, dopo il controllo VAR il gol viene dato. Napoli avanti.

17′ Mischia in area su cross di Fabian Ruiz, alla fine Juan Jesus segna, ma c’è fuorigioco. Gol annullato, ma c’è un check al VAR.

12′ Lozano calcia in area piccola, palla rasoterra, Belec si allunga.

11′ Calcia a giro da lontano Fabian Ruzi, Belec vola e devia in corner.

7′ Elmas si è letteralmente divorato l’1-0, ma era in offside.

6′ Punizione di Mario Rui, Belec smanaccia in angolo.

4′ La Salernitana ha provato subito ad affacciarsi dalle parti di Meret. Ora il Napoli ha preso il controllo delle operazioni.

1′ Comincia il match, primo possesso per il Napoli.

Squadre in campo, minuto di silenzio in ricordo di Gianni Di Marzio prima del fischio d’inizio.

Così Luciano Spalletti nel pre partita: “Osimhen, Insigne, Petagna e Politano partono dalla panchina. Ho rispetto per questi calciatori, ma io faccio delle scelte. Non hanno i 90′ nelle gambe, preferisco averli a partita in corso. Finora non ho avuto abbondanza, ho recuperato qualche calciatore, ma serve averli in condizione. Walter Sabatini è il più forte direttore sportivo che ho avuto. Basta guardarlo negli occhi e ti perfora con lo sguardo e ti manda dei segnali”.

ORE 14.40 – Granata in campo per il riscaldamento pre partita. A seguirlo da vicino c’è Walter Sabatini, a bordocampo anche il presidente Iervolino.

Nel pre gara il ds granata Walter Sabatini ha parlato a DAZN: “Crediamo nella salvezza. La squadra è in difficoltà, ma non vogliamo essere vittime sacrificali, faremo la nostra partita. Ho visto degli allenamenti e sono fiducioso. Cercherò di pescare sia in Italia che all’estero, alle spalle ho una società fantastica e un presidente determinato. Faremo il massimo e sono molto fiducioso. Non mi pongo il problema della situazione di classifica, ho un enorme piacere a lavorare qui. Ho parlato ai ragazzi negli spogliatoi, gli ho chiesto se sentivano l’odore degli spogliatoi. Cercavo quello, l’odore degli spogliatoi è uguale ovunque, a Salerno, a Roma o a Milano. Ho ritrovato Spalletti con grande piacere, spero mi abbraccerà. Gianni Di Marzio era un amico, ci stimavamo reciprocamente. È una grossa perdita per tutti. Gli allenatori in situazioni di emergenza sono costretti in acrobazia dialettica. Colantuono ha parlato di partita già persa, ma non era così. Le parole però fuggono, ma ho visto concentrazione e determinazione nei ragazzi”.

Intervistato nel pre partita anche il terzino del Napoli Mario Rui: “Affrontiamo una squadra tosta, in un momento di difficoltà. Ma può succedere a tutti, in questi momenti le squadre trovano ancora piu forza. Proveranno a fare la loro partita, ma noi dobbiamo essere piu bravi. Pensiamo a noi, poi ci concentreremo sugli altri”.

Nel pre partita Frederic Veseli ha parlato a DAZN: “È una partita sentita dai tifosi, avremmo voluto giocarla in altra maniera. Ci atteniamo alle regole però e scendiamo in campo”.

ORE 13.50 – Arrivano le distinte ufficiali. Vid Belec c’è tra i pali, in difesa i due negativizzati Bogdan e Gagliolo, Kechrida trasloca a sinistra, con Delli Carri a destra. Tanti i primavera in panchina. Davanti prima da titolare per Vergani. Nel Napoli Meret in porta, davanti c’è Mertens.

Salernitana di scena a Napoli in piena emergenza. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la partita, live dal Maradona, minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News