Connect with us

News

Le curiosità di Entella-Salernitana: liguri distratti ad inizio match, granata vogliono tornare al gol in trasferta

Sei giorni dopo il pareggio col Pisa, la Salernitana torna a giocare anche in trasferta. A Chiavari l’obiettivo è ritrovare una vittoria che manca in assoluto dal 3 marzo scorso (2-0 sul Venezia) e in trasferta dal 19 gennaio scorso (1-2 a Pescara). Tre punti insomma per continuare la maratona playoff contro una Virtus Entella che vuole riscattare il ko di Cosenza. L’allenatore dei liguri Boscaglia avrà un motivo in più per non perdere: il tecnico di Gela è a quota 99 sconfitte nei campionati professionisti, l’obiettivo è evitare, almeno stasera, la centesima.

I diavoli neri finora in campionato hanno avuto la dea bendata dalla loro parte, essendo la formazione cadetta più “fortunata”, con 3 autogol a favore ricevuti in 29 giornate. I liguri però sono distratti nei primi 15’ di gioco, 9 le reti subite finora in questa fase di gioco, la Salernitana dovrà approfittarne per interrompere un digiuno di gol esterno che dura da quattro mesi, per un totale di 307′. L’ultima rete esterna granata infatti è stata firmata Djuric al 53’ dell’1-1 a Benevento del 2 febbraio scorso. Il cavalluccio è molto attento in area di rigore, essendo la formazione che ha subito meno penalty nelle prime 29 giornate del torneo in corso, appena uno. La Salernitana è anche squadra fair-play, con due sole espulsioni subite, alla pari del Chievo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News