Connect with us

News

Le curiosità di Salernitana-Spezia: ippocampo distratto in difesa, ospiti contro il tabù Arechi

L’imperativo vincere accompagnerà questa sera la Salernitana in campo contro lo Spezia. I granata devono agganciare i playoff e non hanno alternative di risultato, i liguri li hanno già ipotecati, ma vogliono difendere il terzo posto. Il cavalluccio va in gol all’Arechi da sedici gare di fila, l’ultima volta a bocca asciutta risale al 16 settembre scorso, nel derby perso 0-2 col Benevento. I granata sono anche la formazione con più rigori calciati nel torneo: 12 in 37 giornate. Ventura però dovrà registrare la fase difensiva: i suoi incassano gol da dieci match di fila (17 subiti in totale). L’ultimo clean sheet risale al 3 marzo scorso nel 2-0 casalingo al Venezia.

Lo Spezia è a secco di gol da 311′ minuti dopo aver segnato per molti match di fila. L’ultimo gol è quello di Mastinu a Livorno dello scorso 13 luglio, nessuna rete poi nei successivi match contro Venezia, Cremonese ed Entella. Le aquile però non incassano reti da 254′. I liguri hanno difficoltà a trovare la via della rete a Salerno. All’Arechi infatti non segnano da cinque anni, quando ad andare in gol fu Catellani all’83’ in un Salernitana-Spezia del 19 settembre 2015. Nelle successive tre stagioni sono arrivate solo vittorie granata, con porta inviolata. La squadra di Italiano è la formazione cadetta che guadagna più punti nei secondi tempi, rispetto ai primi, con un saldo di +18. A confermarlo sono anche i 37 gol segnati su 52 nei secondi 45′.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News