Connect with us

News

Il pagellone di Salernitana-Chievo: Couilbaly onnipresente, Jaroszynski pesce fuor d’acqua

BELEC 6.5 Attento sull’insidiosa punizione di Ciciretti, prova ad evitare il gol di De Luca ma per l’arbitro la palla è entrata. Non si perde d’animo e chiude la porta, magistrale l’intervento in uscita su Djordjevic.

BOGDAN 6 Marca stretto lo sgusciante Garritano facendogli anche sentire i tacchetti. In difficoltà nell’uno contro uno, riesce a tenere botta.

GYOMBER 6 Mura un pericoloso tiro-cross di De Luca mettendoci il ginocchio. Rimedia un’ammonizione pesante che gli farà saltare la gara di Pisa.

MANTOVANI 6 Cerca sovente il suggerimento per gli attaccanti, si lascia sfuggire De Luca in occasione del gol ospite. L’unica sbavatura di un’altra partita eccellente.

CASASOLA 6 Torna dalla squalifica e si mette subito in mostra con un destro che impegna l’estremo difensore avversario. Suo il cross che si trasforma in assist per Tutino. Per poco non confeziona il secondo assist, questa volta per Djuric, e poco dopo spreca una ghiotta occasione per il gol personale.

COULIBALY 7 Sta crescendo sotto il profilo atletico e si vede. È subito pimpante, da manuale del calcio il ‘velo’ che propizia il gol di Tutino. Onnipresente. DAL 27’ ST SCHIAVONE 6 Castori gli chiede di sostituire un giocatore completamente differente. Riesce a contenere le sfuriate clivensi.

DI TACCHIO 6 Cerca il gol della vita col tacco, poi ci riprova nel secondo tempo con la soluzione di potenza. DAL 37’ ST DZICZEK SV.

CAPEZZI 6 Da un suo cross nasce l’occasionissima di Di Tacchio, è attento anche in fase di copertura contro un avversario ostico come Ciciretti. DAL 12’ ST KIYINE 6 Cerca l’assist per Di Tacchio dopo una bella giocata personale.

JAROSZYNSKI 5 In difficoltà nel ruolo di esterno, viene spesso saltato. “Costringe” Gyomber ad un’ammonizione che gli farà saltare la sfida di Pisa.

TUTINO 6.5 Ritrova maglia da titolare e gol con dedica speciale. Cerca anche il raddoppio dopo uno scatto prodigioso ma Leverbe lo ferma. DAL 37’ ST GONDO SV.

DJURIC 6 Gioca di sponda per Casasola che per poco non va in gol. Nel secondo tempo si invertono i ruoli e per poco il bosniaco non infila il pallone sotto l’incrocio con un preciso colpo di testa. DAL 37’ ST ANDERSON SV.

CASTORI 6 La scelta di riproporre Tutino si rivela vincente. Discorso contrario per Jaroszynski a sinistra. Prova a cambiare la partita con i cambi ma questa volta gli ingressi non lo aiutano.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News